L’UE ha adottato nuove regole per prevenire l’uso improprio dei dati personali nelle elezioni del Parlamento europeo

Post in Mondo, Politica

L’UE sta introducendo nuove regole per prevenire l’uso improprio dei dati personali nelle elezioni del Parlamento europeo.Gli ambasciatori dell’UE hanno approvato oggi un accordo raggiunto tra la presidenza del Consiglio e il Parlamento europeo la scorsa settimana sulle modifiche al regolamento del 2014 che disciplina lo statuto e il finanziamento dei partiti e delle fondazioni politiche europee.Le nuove regole consentiranno l’imposizione di sanzioni finanziarie ai partiti politici e alle fondazioni europee che deliberatamente influenzano o tentano di influenzare l’esito delle elezioni del PE sfruttando le violazioni delle norme sulla protezione dei dati.Le istituzioni dell’UE stanno lavorando rapidamente per avere le regole in vigore prima delle elezioni del Parlamento europeo questa primavera.”L’uso improprio di dati personali per influenzare le elezioni non può essere consentito, questo è essenziale per i processi elettorali e il futuro delle nostre democrazie Gli Stati membri sono determinati a garantire che le elezioni europee di quest’anno siano eque e protette dall’uso malevolo delle violazioni dei dati”.

George Ciamba, Ministro delegato rumeno per gli affari europeiLeggi di più

EU set to adopt new rules to prevent misuse of personal data in EP elections

The EU is bringing in new rules to prevent the misuse of personal data in EP elections.

EU ambassadors today endorsed an agreement reached between the Council presidency and the European Parliament last week on changes to the 2014 regulation governing the statute and funding of European political parties and foundations.

The new rules will allow for financial sanctions to be imposed on European political parties and foundations that deliberately influence, or attempt to influence, the outcome of EP elections by taking advantage of breaches of data protection rules.

The EU institutions are working rapidly to have the rules in place before the EP elections this spring.

“Misuse of personal data to influence elections cannot be allowed. This is essential for electoral processes and the future of our democracies. Member states are determined to ensure that this year’s European elections will be fair and protected from the malicious use of data breaches.”
George Ciamba, Romanian Minister Delegate for European Affairs

Read more