Policarpo: il dialogo ecumenico, obiettivo dell’Arcidiocesi ortodossa d’Italia e Malta

Post in Attualità, Cultura, Editoriali, Italia intera, Mondo

Ricevuto oggi dal Papa in Vaticano, il Metropolita ortodosso d’Italia ed esarca dell’Europa Meridionale. “Francesco e Bartolomeo sono consapevoli che devono agire insieme per il bene dell’umanità”

Il cammino verso l’unità tra cattolici e ortodossi non è in discussione. È un viaggio che prosegue verso il suo traguardo, incoraggiato dai gesti e dalla vicinanza di Francesco e il Patriarca Ecumenico Bartolomeo. A confermare questo inarrestabile percorso è Policarpo, Metropolita ortodosso d’Italia ed esarca dell’Europa Meridionale, che oggi ha incontrato il Papa in Vaticano.  Eletto lo scorso 14 gennaio dopo la morte, nell’ottobre del 2020, di Gennadios Zervos, Policarpo, si è insediato l’11 marzo, un’occasione per il Papa di ribadire, in un messaggio di auguri, la comunione che unisce cattolici e ortodossi, ciò che è stato sottolineato anche nell’incontro di oggi, come viene confermato dallo stesso Metropolita ai microfoni di Vatican News: