Sua Eminenza Reverendissima il Vicario Patriarcale Polykarpos, già metropolita di Spagna e Portogallo,è il nuovo Metropolita d’Italia.

Post in Area Grecanica, Cultura, Italia, Mondo

il Santo Sinodo del Patriarcato Ecumenico, riunitosi sotto la presidenza di Sua Santità il Patriarca Ecumenico Bartolomeo, ha eletto il nuovo Metropolita d’Italia ed Esarca dell’Europa eridionale, Sua Eminenza Reverendissima il Vicario Patriarcale Polykarpos, già metropolita di Spagna e Portogallo. È la Sacra Arcidiocesi Ortodossa d’Italia e Malta

E’ eletto dopo la morte a Venezia, il 16 ottobre scorso, del Metropolita Gennadios.

In attesa di acclamare

AXIOS e EIS POLLA ETI DESPOTA.

La sacra arcidiocesi ortodossa d’Italia e Malta ed esarcato per l’Europa meridionale è una giurisdizione ecclesiastica del patriarcato di Costantinopoli fondata nel 1991. Conta circa 200mila fedeli, per la maggior parte greci-ortodossi, ma anche di lingua romena e russa, oltre a fedeli di lingua italiana. È presente su tutto il territorio nazionale e sull’isola di Malta in 49 città. La chiesa cattedrale è San Giorgio dei Greci a Venezia.

Gli auguri della Redazione di deliapress e personali del Direttore/Editore prof. Elio Cotronei presidente e fondatore dell’Università per la Terza Età e Tempo Libero della Bovesìa Area Ellenofona della Calabria che ha sempre avuto un rapporto di collaborazione con la Metropolia e gli Ortodossi tutti

S.E.R. Gennadios

Sua Santità il Patriarca Ecumenico Bartolomeo I

Sua Santità il Patriarca Ecumenico Bartolomeo I a Roma con il Papa
Bartolomeo I a Bova Marina 23 marzo 2001 all’IRSSEC
Padre Nilo Vatopedino, Sua Santità, prof. Filippo Violi, prof. Elio Cotronei organizzatoredell’evento per Comune Bova M.,, dott.ssa Maria Grazia Nicolò commissaria di Governo

.