GIUSTIZIA, MISURE CAUTELARI “DISINVOLTE”? PIOGGIA DI SCARCERAZIONI, PERCHE’?

Post in Calabria - Sicilia, Cultura

Corigliano Rossano, mercoledì 12 dicembre 2018                                       Dal foyer del cinema teatro Metropol di Corigliano Rossano la prossima puntata di TALKING. Argomento: l’emissione di misure cautelari “disinvolte”.  Nessuna traccia, nel dibattito politico, salvo qualche rara eccezione, di tutto ciò che ruota attorno al tema dell’applicazione delle misure cautelari personali.   Da un lato le limitazioni alle libertà dell’individuo, dall’altra la diffusa idea che una scarcerazione la si lasci passare mediaticamente come se fosse una assoluzione.   Altro tema di discussione le scarcerazioni a raffica. Di recente, sono state portate a termine una serie di operazioni contro la corruzione e la gestione del territorio nella pubblica amministrazione. Tutte operazioni accomunate da una pioggia di scarcerazioni da parte del Riesame. Quali i limiti? Ci sono i rischi della spettacolarizzazione mediatica? A quanto ammonta in Calabria il danno erariale per ingiusta detenzione? Una serie di quesiti a cui daranno risposte gli avvocati penalisti Francesco Nicoletti ed Ettore Zagarese del Foro di Castrovillari e Francesco Calabrò del Foro di Cosenza.