Violenta scossa sismica nel catanzarese alle ore 8,10 di stamane. Al momento non sono segnalate conseguenze dannose. Evacuati Uffici e Scuole. Panico nella popolazione.

Post in Attualità, Calabria - Sicilia

Di magnitudo 4 è stata la scossa di terremoto registrata, alle 8,10 di stamane, a Catanzaro e in tutti i paesi limitrofi.

Con epicentro localizzato in territorio di Caraffa, nella periferia nord-ovest della Città capoluogo, il movimento tellurico, per la sua intensità, è stato fortemente avvertito in un ampio raggio del territorio provinciale catanzarese.

Al momento, non sono segnalate conseguenze dannose a persone e cose. Scene di panico sono state registrate soprattutto in Città e nelle circoscritte zone coinvolte nell’evento sismico, dove sono stati evacuati Uffici e Scuole.

Sono in corso accertamenti, da parte del Personale Operativo di Protezione Civile, al fine di stabilire un eventuale rientro alla normale attività quotidiana dei centri urbani interessati.