Tentano di disfarsi di un involucro contenente stupefacente lanciandolo dall’auto: arrestati

Post in Attualità, Calabria - Sicilia

Petilia Policastro (KR) – Servizio straordinario di controllo del territorio: due persone denunciate all’Autorità Giudiziaria.

 I carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, nel corso del quale hanno deferito alla competente A.G.:

  • un 45enne commerciante di Rocca di Neto, sorpreso alla guida di un veicolo con attestazione di revisione tecnica del mezzo falsa;
  • un 27enne agricoltore di Petilia Policastro, trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di 22 cm, di cui 10 cm di lama.

Nel corso del servizio, sono state identificate 16 persone, controllati 9 veicoli, elevate 4 contravvenzioni al Codice della Strada, eseguite 5 perquisizioni e 2 sequestri penali

Ciro’ Marina (KR) – Tentano di disfarsi di un involucro contenente stupefacente lanciandolo dall’auto: arrestati. 

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ciro’ Marina hanno tratto in arresto un 37enne e un 20enne, entrambi residenti nella provincia di Cosenza, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due giovani, percorrendo la S.S. 106, alla vista dei militari hanno tentato di disfarsi di un involucro contenente 33 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana lanciandolo dal finestrino dell’auto in corsa. Lo stupefacente, prontamente recuperato dai militari, è stato sequestrato. La perquisizione iniziata sul posto è poi stata estesa alle abitazioni dei due fermati, consentendo il rinvenimento di materiale atto alla pesatura ed al confezionamento dello stupefacente. Gli arrestati, su disposizione del Pubblico Ministero di turno presso la Procura di Crotone, sono stati tradotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.