Serra San Bruno: positivo un medico dell’ospedale

Post in Attualità, Calabria - Sicilia, Italia

Una dottoressa del nosocomio serrese, che prestava servizio nei reparti di lungodegenza e medicina,  è risultata positiva al coronavirus. La professionista, originaria del reggino, già da diversi giorni non si è recata sul posto di lavoro in attesa degli esiti del tampone, che poi ieri sono stati resi noti agli organi competenti.

Ad ogni modo, già da questa mattina, i locali dell’ospedale “San Bruno” sono stati sottoposti a sanificazione mentre per il personale sanitario sono stati predisposti i tamponi.

Giorni di attesa per la zona delle serre, infatti già la scorsa settimana sono stati riscontrati due casi di positività fra la popolazione a Serra San Bruno, con oltre 20 ordinananze di quarantena emesse dal sindaco Barillari, mentre i casi nel comune di Fabrizia risultano essere 3.

Le scuole del comprensorio, di ogni ordine e grado sono chiuse, per sanificazione, almeno fino a sabato. Intanto si sta cercando di tessere la tela dei contatti diretti che le persone contagiate hanno avuto. Ulteriori informazioni si avranno nei giorni a seguire.