Residuo di pena per tentato furto aggravato ed evasione – Sorpreso  alla guida di un’auto con un tasso alcolemico pari a 3,05 g/l

Post in Attualità, Calabria - Sicilia

Crotone (KR) – deve scontare un residuo di pena per tentato furto aggravato ed evasione: arrestato dai carabinieri.

I carabinieri della Stazione di Crotone hanno dato esecuzione ad un ordine di espiazione pena detentiva in regime di detenzione domiciliare emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Catanzaro nei confronti di un 59enne del luogo. L’uomo dovrà scontare una pena residua di anni 1 (uno) mesi 9 (nove) e gg 9 (nove) di reclusione, per tentato furto aggravato ed evasione, commessi in Crotone dal 2007 al 2012. L’arrestato dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione. 

Petilia Policastro (KR) – sorpreso  alla guida di un’auto con un tasso alcolemico pari a 3,05 g/l: denunciato un 44enne del luogo.

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Petilia Policastro hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria ed Ammnistrativa, un 44enne del luogo poiché, a seguito di controllo alla circolazione stradale effettuato in quel centro cittadino, è stato fermato alla guida di un’auto e sottoposto a test etilometrico è risultato positivo con un tasso alcolemico pari a 3,05 g/l. La patente di guida gli è stata ritirata.