Registro per la trasparenza: il Consiglio adotta nuove norme che rendono obbligatoria la registrazione dei rappresentanti di interessi

Post in Attualità, Mondo, Politica

Il Consiglio ha adottato, di concerto con il Parlamento europeo e la Commissione, nuove norme per garantire una rappresentanza degli interessi trasparente ed etica. Il nuovo quadro comune amplia l’ambito di applicazione del registro vigente e introduce la registrazione dei rappresentanti di interessi nel registro per la trasparenza quale condizione preliminare per lo svolgimento di determinate attività contemplate dall’accordo interistituzionale, come quelle volte a influenzare le politiche, la legislazione e i processi decisionali nelle relazioni con una delle tre istituzioni. “La trasparenza e la responsabilità sono essenziali per mantenere la fiducia dei cittadini dell’Unione nella legittimità dei processi politici e legislativi dell’Unione. L’adesione al registro per la trasparenza è un nuovo e chiaro impegno del Consiglio a favore di questi valori.”

Per saperne fi più

Nella foto da Consiglio UE; Ana Paula Zacarias, Secretary of State for European Affairs of Portugal