Operazione “Strade sicure”, cambio al comando Raggruppamento “Calabria – Sicilia orientale”

Post in Attualità, Calabria - Sicilia

Si è svolto il cambio al comando del Raggruppamento “Calabria – Sicilia orientale” nell’ambito dell’Operazione “Strade Sicure” tra il colonnello Filippo Di Stefano del 5° reggimento fanteria “Aosta” di Messina e il colonnello Savino Dibenedetto del 5° reggimento artiglieria terrestre lanciarazzi “Superga” di Portogruaro (VE).

Il raggruppamento “Calabria – Sicilia orientale” garantisce l’assidua presenza di oltre inquecento uomini e donne dell’Esercito i quali, su disposizione dell’Autorità Prefettizia, svolgono compiti di vigilanza a obiettivi sensibili e attività di pattugliamento e perlustrazione, in concorso e congiuntamente alle Forze di Polizia. Si tratta di un impiego “duale” dei militari che sono efficacemente impiegati, con funzioni di agenti di pubblica sicurezza, anche in operazioni di utilità collettiva per la popolazione e per specifiche ed eccezionali esigenze di prevenzione della criminalità.

Significativi sono i risultati conseguiti nell’ultimo anno da parte dei militari dell’Esercito nelle province di Messina, Catania, Ragusa, Reggio Calabria, Crotone e Vibo Valentia. In particolare, sono state effettuate circa novemila pattuglie congiunte con le forze di Polizia, centinaia le persone e gli autoveicoli controllati, decine i malviventi denunciati o tratti in arresto ed ingenti i sequestri di armi, sostanze stupefacenti e materiale contraffatto