MUNDO: “IL RIORDINO DEI CONSORZI DI BONIFICA E L’ELIMINAZIONE TRIBUTO TERRENI RICADENTI NEI PERIMETRI CONSORTILI È UNA MIA PRIORITÀ”

Post in Attualità, Calabria - Sicilia

Il riordino dei Consorzi di bonifica e l’eliminazione del tributo che grava sui terreni ricadenti nei perimetri consortili sono temi che rientrano tra le priorità legislative da affrontare, in caso di elezione”.

Ad affermarlo è l’Avv. Franco Mundo, Sindaco di Trebisacce e candidato alla carica di Consigliere regionale nella Lista “Io resto in Calabria”, a sostegno di Pippo Callipo.

Pippo Callipo ha sottolineato più volte – evidenzia il candidato Franco Mundocome una delle parole chiave della Rivoluzione che deve investire la Calabria il prossimo 26 gennaio sia ASCOLTO.

Non posso che essere assolutamente d’accordo, dato che, nel mio ruolo di Sindaco di Trebisacce, proprio dell’ascolto ho fatto pietra angolare del mio agire. Ciò mi ha portato a raccogliere centinaia di testimonianze di cittadini impossibilitati a comprendere ed accettare l’imposizione di un tributo iniquo, sulla cui valenza sono intervenuti tanto la Corte Costituzionale quanto quella di Cassazione. È tempo che anche il Consiglio regionale prenda una posizione chiara ed inequivocabile nel merito, scelta che finora è stata inspiegabilmente rimandata, anche perché dette somme vengono usate in modo improprio per fini clientelari e non certo per migliorare i servizi e le stesse strutture terriere e fognarie”.