MENO IRPEF IN BUSTA PAGA

Post in Attualità, Economia Finanza Leggi, Italia intera

Buone notizie per i contribuenti italiani, molti dei quali si troveranno un po’ di soldi in più in busta paga per effetto della modifica sull’Irpef che verrà introdotta dalla legge di Bilancio, adesso all’esame del Senato. Dalle cinque aliquote attuali si passerà alle future quattro, con la cancellazione del prelievo al 41%. Questa misura, che costerà ben 7 miliardi di euro, permetterà di far crescere la platea dell’ultimo scaglione Irpef, che va dai 55mila euro annui a salire, a cui verrà applicata una tassazione del 43%. Per le due aliquote dei redditi dai 15mila ai 55mila euro, invece, le imposte scendono dal 27% e 38% al 25% e 35%.

LEGGI TUTTO

da Il Giornale.it