“L’urbanistica del giorno dopo”, l’Inu Calabria celebra il proprio congresso regionale

Post in Attualità, Calabria - Sicilia, Cultura

Affrontando il tema “L’urbanistica del giorno dopo”, l’Inu Calabria celebrerà il proprio congresso regionale venerdì prossimo, 6 dicembre a Reggio, a Palazzo Campanella sede del Consiglio regionale. L’assise congressuale dell’Istituto nazionale di urbanistica si svolgerà in collaborazione con la presidenza del Consiglio regionale e la partecipazione attiva di Università, Ordini professionali, Associazioni di categoria e dei parchi attivi sul territorio calabrese.

Lo svolgimento del congresso sarà scandito in tre sessioni. La prima, dopo le registrazioni dei partecipanti, comincerà, alle 9:30 nell’Auditorium Nicola Calipari con i lavori congressuali moderati dall’architetto Attilio Mazzei e aperti dal saluto istituzionale del presidente del consiglio regionale Nicola Irto. La seconda, nel pomeriggio nella Sala Federica Monteleone con i lavori moderati dall’architetta Marisa Gigliotti. Infine, il congresso si chiuderà in sessione plenaria con l’intervento del professor Michele Talia, presidente nazionale dell’Inu, e con le elezioni per il rinnovo delle cariche.

L’appuntamento di venerdì prossimo a Palazzo Campanella segna il nuovo percorso dell’Istituto regionale avviato nel 2016. Si tratta – sottolinea una nota dell’Inu – di “tre anni di intenso lavoro e di riaffermazione del ruolo dell’Istituto nel dibattito scientifico e culturale dell’urbanistica in Calabria”.

“Un lavoro – prosegue il documento – profuso con serietà ed abnegazione nella ricerca continua di una condivisione fattiva con le altre Associazioni culturali e di categoria, con gli Ordini professionali e con gli Enti di governo del territorio. Infatti, tanti sono stati i momenti di raccordo istituzionali con la partecipazione e la promozione di Convegni, Seminari e dibattiti che hanno interessato temi territoriali ed urbanistici a partire da quelli che caratterizzeranno le Sessioni di lavoro previsti durante il Congresso: Piani e legislazione urbanistica, Valutazione Ambientale e Paesaggio, Centri storici e borghi minori, Area vasta e piani strategici. Tra le iniziative si ricordano gli eventi di rilevanza regionale e nazionale: il Convegno su “Urbanistica e bene comune”, svoltosi il 24 Maggio 2017 presso la sede regionale della Calabria; il Convegno sugli standard urbanistici, svoltosi a Cosenza presso la sede della Provincia”.