«La solidarietà è un pilastro comune. Gli Eurobond? I fondi Ue ci sono» Heiko Maas, ministro degli Esteri tedesco

Post in Attualità, Economia Finanza Leggi, Featured, Politica

Il governo tedesco accetterà gli eurobond?
«La solidarietà nell’Unione europea è l’imperativo del momento. La possiamo raggiungere anche con i mezzi esistenti, come quelli del bilancio della Commissione, della Banca Europea degli Investimenti e del Meccanismo Europeo di Stabilità, il Mes, con le sue enormi linee di credito non utilizzate per un ammontare di 410 miliardi di euro. Quello che conta è essere solidali nell’emergenza anche sul piano finanziario, aiutando dove c’è maggiore urgenza».
Heiko Maas schiva la domanda sugli eurobond, in realtà tema ancora aperto all’interno del governo federale. Ma nell’intervista al Corriere, la prima dall’inizio dell’epidemia di Covid-19, il ministro degli Esteri tedesco manda un forte messaggio di solidarietà, «pilastro fondamentale dell’Unione europea».

dalla stampa: corriere.it

LEGGI TUTTO