Isola Capo Rizzuto – Completati i vaccini per gli over 80, in settimana Isola potrebbe diventare Hub Vaccinale

Post in Attualità, Calabria - Sicilia, Salute

Con il richiamo effettuato ieri agli anziani della seconda tornata, Isola Capo Rizzuto ha completato il vaccino per gli over 80 presenti sul territorio, ad eccezione di pochi casi che per forze maggiori (Covid o ricovero in ospedale per altri problemi), non sono riusciti a presentarsi al centro vaccinale o comunque non erano disponibili. Con molta probabilità, Isola Capo Rizzuto è il primo comune in Calabria a terminare i vaccini per gli over 80, tutto questo grazie alla straorinaria coesione tra l’amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Maria Grazia Vittimberga con l’impegno anche dell’Assessore Randolfo Fauci, l’Asp di Crotone, i medici di base, che hanno materialmente eseguito i vaccini ai propri pazienti, alcuni anche a domicilio, e le associazioni di protezione civile del territorio che si sono occupate di tutta la fase organizzativa in collaborazione con gli uffici comunali. Va detto che, attualmente, la media nazionale degli over 80 immunizzati è di circa il 54%,  in Calabria la media è invece intorno al 43%: nella provincia di Crotone il dato è confortate con il 72% degli over 80 già vaccinati, mentre Isola ha già raggiunto quasi il 100%. Il tutto è stato eseguito in quattro fasi ed è stato svolto in maniera impeccabile presso i locali comunali situati in Piazza del Popolo. Inoltre, nei prossimi giorni Isola Capo Rizzuto potrebbe diventare Hub Vaccinale: è atteso in settimana, infatti, un sopralluogo dei tecnici della protezione civile per verificare il centro che sarà situato all’interno del campo comunale “Dodò Gabriele”. Pienamente soddisfatto per i risultati raggiunti il Sindaco Maria Grazia Vittimberga: “Stiamo seguendo la strada giusta in tema vaccini, abbiamo già messo al sicuro quasi il 100% dei nostri over 80 con le somministrazioni fatte direttamente sul nostro territorio, mentre tanti altri tra gli over 60 e le categorie fragili hanno avuto accesso alla somministrazione attraverso il sistema di Poste Italiane”. “Il nostro obiettivo – continua la Vittimberga – è ora quello di diventare hub vaccinale e già da tempo stiamo lavorando in questa direzione insieme al dottor Randolfo Fauci, Assessore alla Sanità. In settimana – conclude – dovrebbe esserci un sopralluogo presso il centro sportivo Club Juventus, all’interno del campo sportivo al coperto dedicato al piccolo Dodò Gabriele, per farlo diventare Hub Vaccinale,  siamo pienamente fiduciosi”.

foto da Wikipedia