Il reggino Cosso arbitrerà in A e B, le congratulazioni dell’assessora Palmenta

Post in Attualità, Calabria - Sicilia, Sport

La rappresentante di Palazzo San Giorgio sottolinea i brillanti risultati conseguiti dalla sezione AIA di Reggio Calabria

“Quello conseguito dal giovane Francesco Cosso è un risultato importante e di grandissimo prestigio che certifica, ancora una volta, il brillante percorso di crescita intrapreso in questi anni da tutta la classe arbitrale cittadina”. Ad affermarlo è l’assessora allo Sport del Comune di Reggio Calabria, Giuggi Palmenta, commentando la notizia della promozione in Can, la massima categoria dei direttori di gara italiani, del fischietto appartenente alla sezione arbitrale di Reggio Calabria che dalla prossima stagione potrà, dunque, essere designato per la direzione delle gare di Serie A e B.

“A Francesco Cosso – prosegue la rappresentante di Palazzo San Giorgio – un grande in bocca al lupo e le più sincere congratulazioni a nome mio, dell’amministrazione comunale e di tutto il movimento sportivo cittadino per un traguardo che, peraltro, segue a breve distanza l’esordio in Serie A avvenuto nella scorsa stagione, dell’assistente reggino Gaetano Massara. Segno evidente e ulteriore – prosegue l’assessora Palmenta – dell’eccellente lavoro che la sezione AIA di Reggio Calabria sta conducendo e, in linea più generale, della centralità dei percorsi formativi rivolti ai nostri giovani che possono, proprio guardando a questi virtuosi esempi, trovare nuovi stimoli per impegnarsi nel mondo dello sport e puntare con ambizione anche ad esperienze professionali gratificanti, in un contesto come quello arbitrale che fa della legalità e del rispetto delle regole i suoi tratti più qualificanti”.