Il dott. Natalino Sapone, Consigliere Corte Appello Reggio Calabria

Post in Attualità, Calabria - Sicilia

Numerosi i trasferimenti di magistrati a posti ordinari di secondo grado nelle sedute del 7 novembre 2018 del Plenum del CSM

Il dott. Natalino SAPONE, nato a Messina il 18 maggio 1966, magistrato con funzioni di giudice del Tribunale di Palmi è stato trasferito a ricoprire l’incarico di Consigliere di Corte di Appello di Reggio Calabria con delibera adottata dal Plenum del Consiglio Superiore della Magistratura nella seduta del 7 novembre 2018.

La Corte d’Appello di Reggio Calabria esercita la giurisdizione nell’ambito territoriale (denominato distretto) coincidente con il territorio della Provincia di Reggio Calabria ed ha sede nella città che ne è capoluogo.
La sua funzione principale è la decisione sulle impugnazioni proposte contro le sentenze rese dai Tribunali del distretto in materia civile e penale e dalle Corti d’Assise che costituiscono sezioni dei Tribunali. Inoltre, la Corte d’Appello ha competenza su alcune funzioni amministrative in ambito distrettuale, è sede di funzionario delegato alla gestione di vari capitoli di spesa del bilancio del Ministero della Giustizia, oltre ad essere sede del Consiglio Giudiziario.
Il distretto di Corte d’Appello di Reggio Calabria comprende i circondari dei Tribunali di Reggio Calabria, Palmi e Locri. In ogni circondario operano, a loro volta, i seguenti Uffici del Giudice di Pace: Reggio Calabria (circondario del Tribunale di Reggio Calabria); Palmi, Cinquefrondi, Oppido Mamertina, (circondario del Tribunale di Palmi); Locri (circondario del Tribunale di Locri).