Il Cons. Antonio De Caprio e l’ass. Gianluca Gallo (entrambiFI) ringraziano il Presidente del Consorzio di bonifica integrale dei bacini del Tirreno cosentino

Post in Attualità, Calabria - Sicilia, Italia

Si riporta integralmente una dichiarazione congiunta del consigliere Antonio De Caprio e dell’Assessore regionale Gianluca Gallo (entrambi del Gruppo Forza Italia) 

Miglioramento delle performance e della qualità dei servizi pubblici: Antonio De Caprio e Gianluca Gallo ringraziano il Presidente del Consorzio di bonifica integrale dei bacini del Tirreno cosentino. 

Il Consigliere regionale Antonio De Caprio e l’Assessore regionale Gianluca Gallo esprimono soddisfazione per la tempestiva risposta del presidente del Consorzio di Bonifica integrale dei Bacini del Tirreno cosentino, Antonio Miceli, alla richiesta di intervento di manutenzione dei canali nel territorio di Scalea.

Il Presidente Miceli si è fatto trovare pronto e si è attivato tempestivamente al fine di dar seguito alla richiesta di De Caprio e Gallo relativa all’esecuzione di interventi di manutenzione necessari.

“La Regione Calabria si sente vicina a queste realtà – afferma il consigliere di maggioranza De Caprio unitamente all’assessore Gallo – che se ben amministrate riescono a soddisfare le richieste del territorio. Un ringraziamento ad Antonio Miceli, Presidente del Consorzio di Bonifica integrale dei Bacini del tirreno cosentino”

Il tema del miglioramento delle performance e della qualità dei servizi pubblici è da tempo centrale nei programmi di riforma del sistema pubblico.

Questa amministrazione Regionale ha posto infatti l’accento sulla necessità di migliorare la qualità dei servizi pubblici promuovendo una gestione orientata al miglioramento continuo delle performance e alla soddisfazione dei cittadini.

“Questo vuol essere esempio di come la Regione Calabria – continuano De Caprio e Gallo – voglia essere vicina alla comunità di Scalea, orfana dell’amministrazione comunale, così come agli altri Comuni che vivono situazioni commissariali, i quali perdono una valida interfaccia politica, fondamentale per il mantenimento ed il miglioramento dei servizi ai cittadini ed è molto importante avere presìdi vicini ai territori che sono in grado di rispondere con efficienza e tempestività”.