I Maneskin alla conquista del mondo

Post in Attualità, Cultura, Italia intera, Mondo

22 milioni di ascoltatori nell’ultimo mese, oltre un miliardo e mezzo di streaming totali: questi sono i Maneskin che continuano la loro ascesa inarrestabile nelle classifiche internazionali, collezionando un nuovo risultato da record, mai raggiunto prima. Il gruppo si è posizionato sesto con “I WANNA BE YOUR SLAVE” e decimo con “Beggin'” nella Uk Singles Chart, confermandosi così la prima band italiana della storia con due singoli contemporaneamente nella Top Ten britannica. “I WANNA BE YOUR SLAVE” occupa anche la prima posizione della classifica Hot Hard Rock Songs di Billboard USA.

All’Eurovision Song Contest 2021 hanno ottenuto una vittoria memorabile, la prima dopo 30 anni per l’Italia e il gruppo è attualmente presente nella Top 50 Spotify Global Chart con “I WANNA BE YOUR SLAVE” in posizione #11 (disco d’oro e 100 milioni di streaming, in Top 50 Spotify di 34 Paesi), “ZITTI E BUONI” alla #25 (triplo disco di platino e oltre 170 milioni di streaming, in Top 50 di 28 Paesi, in due dei quali in #1) e “Beggin'” in #5 posizione, brano che ha guadagnato un’importante scalata nella classifica con 5 milioni di streaming e che vanta la presenza nelle Top 50 Spotify di 61 Paesi (#1 in 10 Stati, fra cui la Germania) oltre alla posizione #1 nella Top 200 Shazam Global Chart.

Un successo dopo l’altro per la band scoperta da Agnelli a X Factor, che dopo anni riporta il rock (italiano) sulle scene di tutto il mondo, perché come lo stesso Damiano ha affermato dopo la vittoria all’Eurovision “Rock never dies!”

FOTO DALLA LORO PAGINA SU ISTAGRAM