I CANDIDATI CALABRESI AL PARLAMENTO EUROPEO

Post in Attualità, Cultura, Mondo, Politica

Urne aperte il prossimo 26 maggio per le europee 2019 che eleggeranno i rappresentanti del Parlamento. Sono 15 le liste ammesse nella circoscrizione meridionale nella quale è inclusa la Calabria. Si voterà per scegliere 705 europarlamentari per la legislatura 2019-2024. Le urne saranno aperte dalle 7:00 alle 23:00 e possono votare tutti i cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali del proprio comune che avranno compiuto il 18esimo anno di età entro il 26 maggio 2019.

Per la tornata elettorale, accorpata con le elezioni amministrative 2019, l’Italia è stata divisa in cinque circoscrizioni: Italia nord-occidentale, Italia nord-orientale, Italia centrale, Italia meridionale e Italia insulare. Alla quarta circoscrizione, quella meridionale che comprende Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria sono assegnati 18 seggi, mentre 15 sono liste ammesse dall’Ufficio elettorale della Corte d’Appello di Napoli (Lega, Movimento 5 Stelle, Partito Democratico, Forza Italia, Fratelli D’Italia, Europa Verde, Partito Comunista, Popolari per l’Italia, La Sinistra, Più Europa, Popolo della Famiglia, Casa Pound, Forza Nuova, Partito Animalista e Partito Pirata).

Ecco i calabresi candidati nei partiti maggiori:

-Lega: Vincenzo Sofo, sovranista e fondatore del blog di destra Il Talebano. Francesca Porpiglia, assessore del Comune di Villa San Giovanni. Giancarlo Cerrelli, esponente della Lega di Crotone e la cosentina Emma Staine, già candidata alle politiche nel 2018.

-Movimento 5 Stelle: Laura Ferrara, napoletana, ma avvocato al foro di Cosenza.

-Pd: il presidente della Provincia di Cosenza Franco Iacucci e l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Reggio Calabria Lucia Nucera

LEGGI TUTTO