Governo – dal Cdm Nomine e Commissariamento di 6 Comuni (Sinopoli, Scilla, ecc.)  

Post in Attualità, Calabria - Sicilia

Il Consiglio dei Ministri, riunitosi mercoledì 31 luglio 2019 sotto la presidenza del Presidente Giuseppe Conte. Segretario il Sottosegretario alla Presidenza Giancarlo Giorgetti (Seduta n. 67), ha – tra l’altro – adottato i seguenti provvedimenti in materia di.                                                                                              <> NOMINE                                                                                                                                                  

 Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, ha deliberato il conferimento dell’incarico di Avvocato generale dello Stato all’Avv. Gabriella PALMIERI SANDULLI, attualmente Vice Avvocato Generale dell’Avvocatura dello Stato, già Segretario Generale dell’Avvocatura dello Stato, già Capo di Gabinetto presso il Ministero dei Beni Culturali, autore di svariate pubblicazioni in diritto amministrativo  e docente in vari corsi post lauream .                                                                                 

 L’Avv.  Gabriella PALMIERI SANDULLI nata a Napoli il  07/04/1958 presta servizio presso l’Avvocatura dello Stato con  decreto della prima ammissione del 5- 4-1982 ed anzianità di qualifica 18-10-1985 .-

https://www.carabinieri.it/docs/default-source/editoria/rassegna/curricula-comitato-tecnico-scientifico/palmieri-gabriella.pdf

  SCIOGLIMENTO DI CONSIGLI COMUNALI                                                                                                          

Su proposta del Ministro dell’interno Matteo Salvini, tenuto conto che, all’esito di approfonditi accertamenti, sono emerse forme di ingerenza da parte della criminalità organizzata che compromettono il buon andamento dell’azione amministrativa, ha deliberato lo

scioglimento del Consiglio comunale di Sinopoli (Reggio Calabria), affidandone la gestione a una Commissione straordinaria per un periodo di diciotto mesi.                                                                                                                                               Inoltre, in considerazione della necessità di completare l’azione di ripristino dei principi di legalità all’interno delle amministrazioni comunali, il Consiglio dei ministri nella medesima seduta ha deliberato la proroga per sei mesi dello scioglimento dei Consigli comunali di ● Scilla (Reggio Calabria), ● Briatico (Vibo Valentia) e ● San Gregorio d’Ippona (Vibo Valentia), ● Strongoli (Crotone), ● Bompensiere (Caltanissetta), ● Caivano (Napoli), ● Calvizzano (Napoli), e ● Mattinata (Foggia).