Franco Nirta con “Un prete” per Rubbettino arriva a Bova Marina

Post in Area Grecanica, Attualità, Calabria - Sicilia, Cultura

Franco Nirta è nato a San Luca nel 1940 e vive a Bianco. Ha trascorso gli anni giovanili ad Amalfi, dove ha compiuto i primi studi, e a Napoli, dove si è laureato in giurisprudenza. Avvocato civilista, magistrato onorario e scrittore ha pubblicato il romanzo Un giudice in prima persona(2008) e il volume di racconti Vicende di gente d’onore (2012).

Un prete è l’ultima opera di Nirta.

Prete novantenne, per nulla stanco, anzi contento di barcamenarsi tra i vivi, ricapitola il suo inglorioso passato: l’ordinazione sacerdotale imposta da ascendenze familiari; il ministero esercitato da burocrate senza entusiasmo e senza depressioni; l’attaccamento ai principi tradizionali; il sesso consumato con donna d’altri. E, sullo sfondo, i mutamenti sociali, le emigrazioni, le alluvioni e i loro riflessi sulla vita di una piccola comunità tra le due guerre. Intimo come una confessione, involontariamente comico, minuzioso come un registro parrocchiale, Un prete riporta l’ordinaria avventura di una coscienza che nella vita ha cercato, senza affanni, di assecondare il proprio destino.