Firma dell’accordo UE-Regno Unito, 30 dicembre 2020

Post in Attualità, Economia Finanza Leggi, Featured, Mondo, Politica

A nome dell’Unione europea, il presidente del Consiglio europeo e il presidente della Commissione europea hanno firmato questa mattina l’accordo commerciale e di cooperazione UE-Regno Unito.

Questo accordo sarà ora portato nel Regno Unito per essere firmato dal primo ministro Boris Johnson, prima di essere applicato in via provvisoria a partire dal 1 ° gennaio 2021.
Charles Michel, presidente del Consiglio europeo: “L’accordo che abbiamo firmato oggi è il risultato di mesi di intensi negoziati in cui l’Unione europea ha mostrato un livello di unità senza precedenti. È un accordo giusto ed equilibrato che tutela pienamente gli interessi fondamentali dell’Unione Europea e crea stabilità e prevedibilità per i cittadini e le imprese “.
Questo accordo sarà poi esaminato dal Parlamento europeo e dal Consiglio, prima che possa essere ratificato dall’Unione europea.
In questo contesto, è della massima importanza che l’Unione europea e il Regno Unito guardino avanti, in vista di aprire un nuovo capitolo nelle loro relazioni.
Charles Michel, presidente del Consiglio europeo: “Sulle questioni principali, l’Unione europea è pronta a lavorare fianco a fianco con il Regno Unito. Questo sarà il caso del cambiamento climatico, in vista della COP 26 di Glasgow e del risposta alle pandemie, in particolare con un possibile trattato sulle pandemie In materia di affari esteri, cercheremo una cooperazione su questioni specifiche basata su valori e interessi condivisi.

Queste sono questioni importanti che dovranno essere discusse regolarmente, come facciamo con i nostri partner strategici, e attendo con impazienza una tale cooperazione “.
Visita il sito web