È morto a 91 anni il grande compositore Ennio Morricone. Ravasi: esprimeva l’ineffabile

Post in Attualità, Cultura, Italia
Era ricoverato in una clinica a Roma. Aveva ricevuto la Medaglia d’Oro per il Pontificato da Papa Francesco nel 2019. Secondo il cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, con la sua musica Morricone esprimeva l’ineffabile e l’invisibile, che sono l’anima della religione

È morto a Roma all’età di 91 il musicista e compositore Ennio Morricone, uno dei più noti autori di colonne sonore della storia del cinema. Era ricoverato in una clinica romana a causa di una caduta. Si è spento all’alba “con il conforto della fede”, ha annunciato in una nota l’amico e legale Giorgio Assumma. Il maestro “ha conservato sino all’ultimo piena lucidità e grande dignità. Ha salutato l’amata moglie Maria che lo ha accompagnato con dedizione in ogni istante della sua vita umana e professionale e gli è stato accanto fino all’estremo respiro”. I funerali si svolgeranno in forma privata “nel rispetto del sentimento di umiltà che ha sempre ispirato gli atti della sua esistenza”.

Leggi tutto