Due zone rosse in Calabria: TORRE RUGGIERO e SANT’EUFEMIA D’ASPROMONTE

Post in Attualità, Calabria - Sicilia

Il vicepresidente Spirlì facente funzione si trova subito con problemi legati al corona virus: con due ordinanze ha dovuto dichiarare zona rossa TORRE RUGGIERO e SANT’EUFEMIA D’ASPROMONTE per l’elevato numero di contagi rilevato in relazione al numero di abitanti, rispettivamente contagi 14 su 1015 ab. e 20 su 4116 ab , e soprattutto al trend.

Il divieto contempla l’impossibilità di allontanamento e ingresso, fatte salve le eccezioni previste: emergenze, operatori sanitari, forze dell’ordine, altre ritenute indispensabili.