Dichiarazione del presidente dell’Eurogruppo sulla sostituzione del presidente del gruppo di lavoro dell’Eurogruppo

Post in Attualità, Mondo, Politica

Hans Vijlbrief mi ha informato oggi della sua decisione di dimettersi dalla carica di presidente del gruppo di lavoro dell’Eurogruppo (EWG), organo preparatorio dell’Eurogruppo.
Hans ha svolto un ruolo fondamentale nel portare avanti la riforma dell’area dell’euro, gettando le basi per le discussioni presso l’Eurogruppo negli ultimi due anni. È stato un grande piacere lavorare con lui. Gli auguro tutto il meglio per i suoi sforzi futuri.
Abbiamo avviato la procedura per nominare un nuovo presidente per garantire la continuità nell’intenso lavoro richiesto per realizzare la nostra ambiziosa agenda per la prima metà del 2020.
Prossimi passi
La segreteria del gruppo di lavoro dell’Eurogruppo ha lanciato oggi un invito a presentare candidature. Il CAE sarà informato dell’elenco dei candidati durante la riunione del 6 febbraio.
Il nuovo presidente sarà eletto dai membri del GAV in una riunione successiva. Sarà quindi nominato dall’Eurogruppo.
Fino alla nomina di un nuovo presidente, l’attuale vicepresidente, Odile Renaud-Basso, ricoprirà il ruolo di presidente del GAL.
sfondo
L’EWG prepara le riunioni dell’Eurogruppo e promuove il coordinamento delle politiche su questioni specifiche dell’area dell’euro. È composto da rappresentanti degli Stati membri dell’area dell’euro del Comitato economico e finanziario, della Commissione europea e della Banca centrale europea.

Eurogruppo

Il presidente dell’EWG* funge anche tradizionalmente da presidente del comitato economico e finanziario, che contribuisce alla preparazione della configurazione degli affari economici e finanziari del Consiglio.
Pagina del Consiglio sul gruppo di lavoro dell’Eurogruppo
FAQ sull’EFC
Visita il sito Web

*Euro Working Group