Dichiarazione del presidente del Consiglio europeo

Post in Attualità, Mondo, Politica

Il presidente del Consiglio europeo ha seguito da vicino la situazione in Siria e Turchia.
Ha telefonato oggi con il presidente Erdoğan, in cui ha espresso le sue condoglianze per la perdita di vite dei soldati turchi e la sua profonda preoccupazione per le indicibili sofferenze umane causate dai combattimenti in corso in Idlib.
Ha invitato tutti gli attori a declassare e impegnarsi in un cessate il fuoco sostenibile e duraturo e in una soluzione politica in linea con le risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.
Fornire aiuti umanitari e accesso alle popolazioni bisognose è una priorità fondamentale; l’UE è pronta a rafforzare ulteriormente il proprio sostegno.
Negli ultimi giorni il Presidente Michel ha anche avuto stretti contatti con il Primo Ministro Mitsotakis e il Primo Ministro Borissov per seguire la situazione migratoria.
L’UE è attivamente impegnata a sostenere la dichiarazione UE-Turchia e a sostenere la Grecia e la Bulgaria per proteggere le frontiere esterne dell’UE.
Visita il sito Web