Coronavirus, in Brasile il Carnevale di Rio de Janeiro posticipato

Post in Attualità, Cultura, Mondo

 Il Carnevale di Rio de Janeiro 2021 con inizio venerdì 12 febbraio e termine mercoledì 17 febbraio non si terrà in quanto è stato posticipato a tempo indeterminato

Il Carnevale di Rio è un lungo festival di folle fitte che ballano per le strade e si accalcano nell’iconico “Sambodromo” della città, per imponenti parate con ballerini poco vestiti, piccoli eserciti di tamburini e feste notturne.

Con il Brasile ancora vacillante per il Covid-19, le sfilate di Carnevale di Rio de Janeiro sono diventate l’ultima vittima della pandemia, poiché è stato annunciato che è stata posticipata a tempo indeterminato l’edizione di febbraio 2021.

“Siamo giunti alla conclusione che l’evento doveva essere rinviato”, ha detto Jorge CASTANHEIRA, il presidente della LIESA (Liga Independente das Escolas de Samba do Rio de Janeiro), che organizza le sfilate annuali, ed ha aggiunto “Non possiamo farlo a febbraio. Le scuole di samba non avranno il tempo o le risorse finanziarie e organizzative per essere pronte”.

L’annuncio di LIESA si applica solo al concorso della Scuola di samba. Le Autorità cittadine non hanno ancora annunciato se saranno consentiti “blocchi” meno formali o feste di strada.