Coronavirus, cambia oggi il modello di autocertificazione.

Post in Area Grecanica, Attualità, Calabria - Sicilia, Italia

di Bruna Maria Antonia Primerano

È possibile scaricare tutto dal sito del Ministero dell’Interno, va compilato e tenuto con sé durante tutti gli spostamenti sia a piedi che con mezzi.

La nuova autocertificazione prevede in sostanza per chi la compila, di dichiarare la non positività al Covid-19 e di non essere sottoposto alla misura di quarantena. Questa novità si aggiunge alla conoscenza delle sanzioni previste in caso di inottemperanza delle misure di contenimento riguardo lo spostamento delle persone fisiche all’interno di tutto il territorio nazionale. Si è fatta necessaria una ulteriore integrazione al modello precedente in quanto, secondo un monitoraggio dei servizi di controllo nei primi 5 giorni di attivazione del nuovo DMCP, su 665mila persone fermate, quelle denunciate per violazione di tale decreto sono state oltre 26mila.

Il nuovo modello può essere scaricato a questo indirizzo:

https://www.interno.gov.it/sites/default/files/allegati/modulo-autodichiarazione-17.3.2020.pdf

Le regole rimangono comunque sempre le stesse: uscire solo ed esclusivamente per necessità, per lavoro, per motivi di salute, per rientro al proprio domicilio/residenza/abitazione. Nella nostra regione, è bene ricordarlo, è vietato fare una spesa oltre misura, in quanto i supermercati vengono riforniti regolarmente. Inoltre, i parchi e simili sono stati chiusi, le attività motorie di gruppo all’aperto sono vietate. Chi rientra in regione ha l’obbligo di comunicare la propria presenza all’azienda sanitaria della provincia di riferimento, di informare il sindaco e il proprio medico e di osservare la quarantena domiciliare di 14 giorni all’arrivo con divieto di contatti sociali, di spostamento o viaggi. Non abusiamo di quanto ancora ci è consentito fare, cerchiamo tutti di essere responsabili e diligenti, e di uscire veramente solo per necessità reali. Solo cosi, insieme, ce la faremo