CDM Nomine e movimenti Prefetti – Nuovo Prefetto di Crotone la dott.ssa Maria Carolina IPPOLITO

Post in Attualità, Calabria - Sicilia, Italia

La dott.ssa Maria Carolina IPPOLITO è stata nominata Prefetto dal Consiglio dei Ministri nella seduta n. 86 del 23 novembre 2020 e contestualmente è stata destinata a svolgere le funzioni di Prefetto di Crotone al posto della dott.ssa Tiziana TOMBESI, che, collocata a riposo, ha lasciato la provincia di Crotone il 19 dicembre 2020.

La Dott.ssa Maria Carolina IPPOLITO, nata a Napoli l’11 maggio 1962, attualmente Vice Prefetto Vicario alla Prefettura di Messina, è laureata in Giurisprudenza ed ha conseguito l’Abilitazione all’esercizio della professione di avvocato nel 1989.

Vincitrice del concorso pubblico, per esami, a 86 posti di Vice Consigliere di Prefettura dell’Amministrazione Civile dell’Interno, indetto con d.m. 11 novembre 1987, è entrata nei ruoli dell’Amministrazione Civile dell’Interno con decorrenza 3 aprile 1989 ed assegnata alla Prefettura di Cosenza. Ha prestato servizio anche presso la Prefetture di Catanzaro e di Viceprefetto Vicario della Prefettura di Crotone e da ultimo a far data del 28 dicembre 2017 di Viceprefetto Vicario della Prefettura di Messina.

La dott.ssa Maria Carolina IPPOLITO Ha svolto altresì le funzioni di commissario straordinario in diversi Comuni delle province di Cosenza, Catanzaro, Vibo Valentia, Crotone e in Aziende Sanitarie Provinciali.

<><><><><><> 

Il Consiglio dei Ministri, nella medesima seduta n. 86, su proposta del Ministro dell’interno Dott.ssa Luciana LAMORGESE, ha deliberato inoltre le seguenti nomine e il seguente movimento di Prefetti:

● Dott.ssa Maria Teresa SEMPREVIVA –  da Direttore dell’Ufficio per il coordinamento e la pianificazione delle forze di polizia presso il Dipartimento della pubblica sicurezza, è destinata a svolgere le funzioni di Vice Direttore Generale della pubblica sicurezza per l’attività di coordinamento e di pianificazione presso il medesimo Dipartimento

dott. Lamberto GIANNINI – da Direttore Centrale ella polizia di prevenzione presso il Dipartimento della pubblica sicurezza, è destinato a svolgere le funzioni di Capo della Segreteria del medesimo Dipartimento

dott.ssa Caterina AMATO – da Vice Capo Dipartimento, Direttore Centrale per i servizi elettorali presso il Dipartimento per gli affari interni e territoriali, è destinata a svolgere le funzioni di Vice Capo Dipartimento per l’espletamento delle funzioni vicarie – Direttore Centrale per le autonomie presso il medesimo Dipartimento

dott. Fabrizio ORANO – è destinato a svolgere le funzioni di Vice Capo Dipartimento, Direttore Centrale per i servizi elettorali presso il Dipartimento per gli affari interni e territoriali, cessando dalla disposizione ai sensi della legge 30 dicembre 1991, n. 410, con incarico di assicurare lo svolgimento delle funzioni già facenti capo alla soppressa Agenzia Autonoma per la gestione dell’Albo dei segretari comunali e provinciali e delle attività gestionali della soppressa Scuola Superiore per la formazione e la specializzazione dei dirigenti dell’amministrazione pubblica locale

dott. Marcello Maria Orione CARDONA – da Prefetto di Lodi, è collocato a disposizione ai sensi della legge 30 dicembre 1991, n. 410, ai fini del conferimento dell’incarico di Commissario per il coordinamento delle iniziative di solidarietà per le vittime dei reati di tipo mafioso

dott. Giuseppe MONTELLA – nominato prefetto, è destinato a svolgere le funzioni di Prefetto di Lodi

dott.ssa Lucia VOLPE – da Prefetto di Prato, è destinata a svolgere le funzioni di Direttore Centrale per i servizi demografici presso il Dipartimento per gli affari interni e territoriali

dott.ssa Adriana Nicolina Rosaria COGODE – da Prefetto di Belluno, è destinata a svolgere le funzioni di Prefetto di Prato

dott. Sergio BRACCO Dirigente Generale di P.S.) – nominato prefetto, è destinato a svolgere le funzioni di Prefetto di Belluno

dott. Alberto PAZZANESE – è collocato a disposizione, con incarico ai sensi dell’art. 237 del D.P R. n. 3/57

dott. Stefano LAPORTA – nominato prefetto, permane in posizione di fuori ruolo presso l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale con incarico di Presidente