BOVA MARINA SMART CON FREE WI FI

Post in Area Grecanica, Attualità, Calabria - Sicilia, Cultura, Italia

Continua la rivoluzione digitale a Bova Marina. Dopo l’applicazione ufficiale inaugurata poche settimane fa, che consente ai cittadini di fruire di molti servizi online sempre in crescita, una comunicazione radicalmente rinnovata e servizi ai cittadini che stanno passo dopo passo diventando sempre più digitali e veloci, arriveranno anche hotspot wifi gratuiti di ultima generazione su tutto il territorio comunale.

A comunicarlo è il Consigliere delegato all’innovazione tecnologica Silvio Cacciatore.

“La giunta comunale che ovviamente ringrazio – dichiara – ha approvato all’unanimità la mia proposta di deliberazione. Viene centrato così uno dei punti cardine del nostro programma: quello di una città sempre più smart ed interconnessa, con la possibilità offerta a cittadini e turisti di connettersi gratuitamente alla rete internet ad alta velocità”.

Il progetto è “molto ambizioso, e l’approvazione dello schema di convenzione con il Ministero dello Sviluppo Economico è solo un primo step di questo grande progetto”.

Piazza Wifi Italia è un progetto del Mise che ha come obiettivo permettere a tutti i cittadini di connettersi, gratuitamente e in modo semplice tramite l’App dedicata, a una rete wifi libera e diffusa su tutto il territorio nazionale. Il cittadino può gratuitamente accedere alla rete dei punti WiFi sul territorio nazionali, esistenti e futuri, rete a cui possono federarsi, oltre ai Comuni, anche altri enti e istituzioni pubbliche.

“La nostra ambizione – continua Cacciatore – è quella di fare di Bova Marina una comunità sempre più smart, dove ad ogni problema o necessità riguardante la pubblica amministrazione e non solo si possa avere risposta in maniera facile, veloce e trasparente. Ascolteremo i cittadini ed in questi giorni chiederemo loro di suggerirci le aree che preferirebbero veder coperte da questo servizio”.

Una lotta, quindi, contro la burocrazia. “L’Italia in questo è un mostro – conclude il delegato all’innovazione tecnologica – ed in tal senso al nostro arrivo abbiamo trovato un vero e proprio dinosauro. A cominciare dal sito internet, vecchio ed inadeguato, che presto sarà radicalmente rinnovato ed integrato totalmente con l’app. Il nostro impegno è quello di completare, entro l’anno prossimo, la rivoluzione digitale a Bova Marina, sperando di essere un traino in termini di innovazione per tutta la comunità dell’Area Grecanica”.