Assemblea ADA Calabria: proficua attività del direttivo e nuova pianificazione

Post in Attualità, Calabria - Sicilia

I direttori d’albergo associati ad ADA Italia, nei giorni scorsi, si sono riuniti nella splendida location dell’Hotel Village La Principessa per l’assemblea regionale 2019. Un momento importante per l’hôtellerie calabrese che traccia le nuove linee programmatiche per il 2020 e si confronta con gli associati sulle azioni pianificate durante l’ultimo anno. Il direttivo regionale dall’insediamento ha lavorato alacremente per raggiungere significativi risultati per la progettazione e il rilancio del sistema turistico calabrese sottoscrivendo dei protocolli d’intesa con soggetti pubblici e privati presentati all’assise. Si è partiti dalla proficua collaborazione che è stata siglata con la Camera di Commercio di Vibo Valentia finalizzata all’istituzione del “Distretto Turistico” ai sensi della Legge regionale in merito alle norme in materia di distretti turistici regionali, zone a burocrazia zero e nautica da diporto. Con un altro atto deliberativo il direttivo regionale ha sottoscritto la partecipazione alla procedura di istituzione dei “Distretti del Cibo” proposti dalla Giunta regionale. In entrambi i Distretti l’associazione dei direttori d’albergo ha nominato un proprio componente del direttivo, designando il segretario Marco Borgese, puntando a contribuire sulle scelte di determinate politiche agricole e per la costituzione di una destinazione turistica vibonese sempre più affermata nel panorama internazionale. E’ emerso nell’assembra il ruolo strategico che deve avere l’ADA nell’importante collaborazione con la Calabria Film Commission per favorire l’incremento turistico alberghiero attraverso il cineturismo, che può sviluppare nuova economia e favorire la vocazione turistica delle destinazioni regionali anche per mezzo di pacchetti privilegiati di ospitalità nelle strutture ricettive associate all’ADA. Nel campo della formazione professionale l’accordo siglato con la Sida Group Management Academy ha consentito un’attività formativa per il corso di perfezionamento in “Hospitality Management”, al fine di formare il personale della nuova struttura ricettiva “Tui Magic Life” di Pizzo Calabro. Ma tra le iniziative in rete anche la quinta edizione di “Hospitality Riviera dei Gelsomini”, organizzata in collaborazione col consorzio albergatori “Jonica Holidays” e con la Federalberghi di Reggio Calabria, pensata alla gestione dell’identità digitale della struttura ricettiva, ai benefici in termini di brand reputation, alle strategie di web marketing, revenue management e promozione online attraverso i social media, sviluppando nuove forme di turismo come quello enogastronomico che consente di partire dai prodotti identitari del territorio che costituiscono la destinazione turistica in chiave esperienziale. Un’attività di formazione che si è conclusa all’Università della Calabria con il seminario sui servizi ancillari e le efficaci strategie di marketing automation per nuovi business alberghieri, organizzato in collaborazione con Evols gruppo TeamSystem e il Corso di Laurea in Scienze Turistiche. Durante l’anno appena trascorso i soci Ada sono stati impegnanti nei corsi degli Istituti Tecnici Superiori per la gestione innovativa delle strutture turistico ricettive e delle attività culturali e hanno presentato l’associazione ADA presso gli istituti per il Turismo con la finalità di accrescere le motivazioni che spingono gli studenti a intraprendere la professione di direttori d’albergo. La partecipazione alle fiere di settore ha consentito all’associzione di sottoscrivere un accordo con la Camera di Commercio di Reggio Calabria per i costituendi “club di prodotto”, promossi al TTG Rimini, per un’offerta turistica organizzata e articolata in itinerari ed esperienze storico-culturali “Heritage” e vacanza attiva “Sport Activity”, in grado di rispondere alle moderne esigenze motivazionali dei flussi turistici con trend crescenti. Questa significativa assise è servita per un confronto di idee progettuali e per valutare le attività da intraprendere nel 2020, che vedranno l’associazione impegnata su più fronti, dal “Tavolo Tecnico” di Solidus che riunisce tutte le associazioni del settore turistico alle due giornate dedicate al reclutamento in Calabria fino al nuovo seminario pensato per la figura professionale dell’Housekeeping. L’assemblea si è conclusa con vari interventi degli associati, la nomina dei nuovi soci e alla cena di gala sono stati nominati “direttore dell’anno 2019” Francesca Piluso e Dominick Figliomeni.