Post in Attualità, Mondo, Politica

Consiglio “Affari esteri”, 18 ottobre Il Consiglio “Affari esteri” procederà a uno scambio di opinioni su Golfo, partenariato orientale, Etiopia e Nicaragua. I ministri saranno inoltre informati in merito agli sviluppi in Afghanistan, in Tunisia e nei Balcani occidentali, nonché alla diplomazia climatica e alla situazione a Varosha. Il Consiglio dovrebbe adottare conclusioni su Bosnia-Erzegovina / operazione EUFOR ALTHEA.

Consiglio “Affari generali”, 19 ottobre I preparativi per il Consiglio europeo del 21 e 22 ottobre, il dialogo annuale sullo Stato di diritto e la Conferenza sul futuro dell’Europa saranno all’ordine del giorno del Consiglio “Affari generali” del 19 ottobre a Lussemburgo.

Consiglio europeo, 21 e 22 ottobre I leader dell’UE si riuniranno a Bruxelles per discutere di COVID-19, digitale, prezzi dell’energia, migrazione e relazioni esterne.

Consiglio “Trasporti, telecomunicazioni e energia” (questioni relative all’energia), 26 ottobre I ministri UE dell’Energia si riuniranno per discutere dell’impennata dei prezzi dell’energia e di analisi degli scambi, nonché delle possibili azioni delineate nella comunicazione della Commissione relativa ai prezzi dell’energia.

Videoconferenza informale dei ministri dell’Economia e delle finanze, 28 ottobre I ministri procederanno a uno scambio di opinioni sulle decisioni con cui si approvano le valutazioni dei piani per la ripresa e la resilienza di Estonia, Finlandia e Romania, in vista della loro successiva adozione mediante procedura scritta.

Per saperne di più    

Consiglio europeo