169 Anniversario della fondazione della Polizia di Stato

Post in Attualità, Calabria - Sicilia, Italia

MESSAGGIO DEL MINISTRO DELL’INTERNO

Ritengo particolarmente significativa la celebrazione del 169° anniversario della fondazione della Polizia di Stato, che si innesta nell’altra fondamentale ricorrenza dei 40 anni della Legge 1° aprile 1981, n. 121, e che si svolgequest’anno in un frangente di grande complessità per il Paese.

Proprio a suggellare l’importanza dell’odierna ricorrenza, il Sig. Presidente della Repubblica ha insignito la Bandiera della Polizia di Stato della Medaglia d’oro al Merito Civile, per il decisivo contributo assicurato,anche nelle fasi più drammatiche,per la coesione del Paese, la tutela delle libertà fondamentali e la saldezza delle Istituzioni democratiche.

L’azione della Polizia di Stato, nel difficile momento che stiamo vivendo, si è contraddistintaper la capacità di affrontare,con il consueto senso di responsabilità e di equilibrio, una nuovae inedita sfida connessa a una crisi sanitaria mondiale senza precedenti.

Ciò è stato possibile grazie a una straordinaria mobilitazione, che ha caratterizzato tutta la fase dell’emergenza e che, proprio nell’ultimo periodo, ha raggiunto i livelli più elevati. con un picco di oltre 42.000unità appartenenti alla Polizia di Statoimpiegate, in media ogni giorno, nei dispositivi di vigilanza Covid-19. 

Desidero sottolineare, inoltre, la sperimentata capacità di gestione dei servizi di ordine pubblico in occasione dello svolgimento delle manifestazioni che hanno luogo nel Paese.In circostanze in cui l’esasperazione di talune categorie economiche ha determinato momenti di forte tensione,la Polizia di Stato ha saputo garantire la più elevata cornice di sicurezza, assicurando il bilanciamento tra il diritto di manifestare, la salvaguardia della salute collettiva e la necessità di contrastare con fermezza gli atti di violenza.

La vocazione alla prossimità con i territori e con le persone, il saper essere presente tra la gente per coglierne le necessità e anticipare i segnali di possibili criticità sono tutti tratti distintivi di un Corpo che presta costante attenzione alle comunità, con l’obiettivo di consolidare quel rapporto di fiducia che favorisce una collaborazione proattiva della cittadinanza nella costruzione di una società più sicura.

La robustadimensione professionale che caratterizza la Polizia di Stato,frutto di una tradizionale abnegazione e spirito di servizio, ha reso possibile fronteggiare, allo stesso tempo, le diverse minacce che caratterizzano un mondo sempre più interconnesso.

Mi riferisco, innanzi tutto, alla criminalità organizzata che, in questo contesto emergenziale, cerca di sottrarre risorse pubbliche ai circuiti dell’economia legale eguarda con interesse alle situazioni di sofferenza finanziaria per subentrare in attività economiche o assoggettare imprenditori e famiglie attraverso l’odioso fenomeno dell’usura.

In parallelo, in presenza di una minaccia terroristica sempre incombente e che utilizza in maniera preponderante internet e i social networkper alimentare la propria propaganda, il nostro sistema di sicurezza ha messo in campo una capillare e incisiva azione di prevenzione, a partire da un puntuale monitoraggio del web.

L’attività di contrasto al terrorismo internazionale ha comportato l’espulsione, per motivi di sicurezza, complessivamente di 59 soggetti nel 2020 e di 21 soggetti nei primi mesi di quest’anno.           

Il coordinamento tra le Forze di polizia quale fattore di moltiplicazione della capacità operativa di ogni singolo attore e la condivisione di informazioni e metodologie in organismi interforze, rappresentanoun fondamentale valore aggiunto, che consente di corrispondere ai sempre più complessi bisogni di sicurezza in maniera adeguata ed efficace nei diversi ambiti.

La validità di tale modello è confermatadai brillanti risultati ottenuti, come reso evidente dal decremento dell’indice di delittuosità generale.

La capacità della Polizia di Stato di saper cambiare al passo con i tempi si sta concretizzando in un ambizioso percorso di rinnovamento dei propri assetti centrali e dei presiditerritoriali, specie nelle città metropolitane, modulandone l’organizzazione alle effettive esigenze locali.

Sono certa che la Polizia di Stato continuerà, con risultati sempre migliori, a fronteggiare le nuove incessanti sfide che la realtà impone.

I cittadini ripongono grandi aspettative nella Polizia di Stato e sono grati per l’impegno generoso che i suoi appartenenti profondono, talvolta fino al sacrificio personale, per il bene comune.

Desidero, perciò, in occasione di questa celebrazione, rivolgere un pensiero affettuoso a tutticoloro che, con coraggio e altruismo, hanno perso la vita nell’adempimento del dovere, così come a coloro che sono stati colpiti dal virus.

Nel farmi interprete dei sentimenti unanimi di apprezzamento e di riconoscenza nei confronti delle donne e degli uomini della Polizia di Stato, non posso che esprimere l’auspicio che questa cerimonia ci accompagni in una fase nuova di speranza, serenità e fiducia!

Buona Festa della Polizia!

Questura di Reggio Calabria 

169° Anniversario della fondazione

della Polizia di Stato

169 anni di uomini, storie, emozioni.

 L’anniversario della fondazione della Polizia di Stato

“Quest’anno la ricorrenza del 169° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato si arricchisce di un’importante cifra tonda: i 40 anni della Riforma dell’Amministrazione della Pubblica Sicurezza. Il 10 aprile del 1981 veniva infatti pubblicata sulla Gazzetta ufficiale la Legge 121 che portava in sé il seme di grandi evoluzioni, ridisegnando una polizia moderna e a forte identità civile, di cui io stesso sono figlio come la quasi totalità degli uomini e delle donne che oggi indossano la nostra divisa”.

Queste le parole del Capo della Polizia – Direttore Generale della pubblica sicurezza, Prefetto Lamberto Giannini, per l’editoriale della rivista Polizia Moderna di questo mese. La ricorrenza giunge in uno dei momenti più difficili per l’intero Paese, in cui tutte le energie sono volte al contenimento del contagio da Covid 19, ed il forte impegno della Polizia di Stato è speso quotidianamente per garantire la sicurezza collettiva, non solo attraverso l’attività di prevenzione e di repressione dei reati e di  governo dell’ordine pubblico, ma anche preservando la salute dei cittadini nel concorso alla sicurezza sanitaria.

Il Presidente della Repubblica ha concesso la medaglia d’oro al merito civile alla bandiera della  Polizia di Stato,  prestigioso riconoscimento attribuito per il compito svolto dai Questori, Autorità provinciali di pubblica sicurezza preposte al coordinamento tecnico operativo dei servizi di ordine e sicurezza pubblica, con la seguente motivazione:

 “Erede di una prestigiosa tradizione risalente a prima dell’Unificazione d’Italia, la Polizia di Stato, con assoluta fedeltà allo Stato e in difesa della collettività, ha assicurato, da centosessantanove anni, il mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica facendosi interprete sul territorio dell’alto magistero affidato alle Autorità provinciali di pubblica sicurezza preposte al coordinamento tecnico operativo dei servizi di ordine e sicurezza pubblica. Attraverso le proprie donne e i propri uomini, chiamati a ricoprire questo difficile ed essenziale  compito, la Polizia di Stato, nelle fasi anche più drammatiche della storia del Paese, ha contribuito in maniera decisiva alla coesione della Nazione e ha garantito, sin dalla nascita della Repubblica, la tutela delle libertà fondamentali, la saldezza delle Istituzioni democratiche, assicurando altresì i presupposti per il progresso e il benessere collettivo e dei singoli.”

Per il secondo anno consecutivo, l’emergenza epidemiologica impone la massima sobrietà nelle celebrazioni.  A Reggio Calabria, a salvaguardia della salute della nostra comunità e dei nostri poliziotti, il 169° anniversario della fondazione della Polizia di Stato ha visto una celebrazione in forma simbolica, in Questura, con la sola deposizione di una corona in memoria dei nostri caduti, alla presenza del Prefetto di Reggio Calabria Massimo Mariani e del Questore Bruno Megale.

Reggio Calabria, 10 aprile 2021

ATTIVITÀ POLIZIA DI STATO 2020-2021

CONFRONTO CON I DATI 2019/2020

riepilogo Attività della QUESTURA E   dei 9 COMMISSARIATI DI P.S. DISTACCATIaprile 2019 marzo 2020  aprile 2020 marzo 2021  
Persone arrestate511824
Latitanti arrestati22
Persone denunciate in stato di libertà1.2891.504
Sequestri di beni disposti dall’Autorità Giudiziaria per un valore di€21.000,000€785.685
Sostanze stupefacenti sequestrateKg601,512Kg 559
Posti di controllo effettuati11.15715.185
Persone controllate182.466410.287
Veicoli controllati79.558152.680
Perquisizioni personali e domiciliari4.3412.715
Ordinanze di Ordine e Sicurezza Pubblica5.4002.640
ATTIVITÀ DELLA DIVISIONE ANTICRIMINEaprile 2019 marzo 2020aprile 2020 marzo 2021  
Proposte di misure di prevenzione personali(sorveglianza speciale)7790
Misure di prevenzione eseguite1030
Avvisi orali233137
Valore Beni confiscati e annessi al patrimonio dello Stato€ 12.000,000//
D.A.SPO.2422
Ammonimenti7813
ATTIVITÀ DELL’UFFICIO IMMIGRAZIONEaprile 2019 marzo 2020  aprile 2020 marzo 2021  
Permessi di soggiorno rilasciati8.0664.606
Decreti di espulsione di cittadini extracomunitari157111
Respingimenti eseguiti210
Sbarchi1022
Totale persone sbarcate5371.566
Richieste di Protezione Internazionale (Vestanet)555257
    ATTIVITÀ DELLA POLIZIA AMMINISTRATIVA E SOCIALEaprile 2019 marzo 2020  aprile 2020 marzo 2021  
Rilascio Passaporti3.986935
Armi Ritirate(sequestri amministrativi + sequestri penali)  658 (649+9)319
Controlli Amministrativi282415
Rilascio Licenze Porto di Fucile154195
Rilascio Autorizzazioni di Polizia3614

ATTIVITÀ DELLE SPECIALITÀ

    ATTIVITÀ DELLA POLIZIA FERROVIARIAaprile 2019 marzo 2020  aprile 2020 marzo 2021  
Persone identificate24.06836.885
Persone arrestate87
Persone denunciate3230
Sostanze stupefacenti sequestrate                Gr.130Gr.1.082,09
    ATTIVITÀ DELLA POLIZIA STRADALEaprile 2019 marzo 2020  aprile 2020 marzo 2021  
Persone arrestate73
Posti di controllo su strada7.57215
Soccorsi prestati                1.439823
Contravvenzioni elevate15.98715.361
Somme introitate dall’elevazione di contravvenzioni€826.778,25€647.252
    ATTIVITÀ DELLA POLIZIA POSTALEaprile 2019 marzo 2020  aprile 2020 marzo 2021  
Persone arrestate32
Persone denunciate14141
Siti web controllati6861.071
Siti web pedopornografici inseriti in “black list “   1820
Delitti denunciati all’Autorità Giudiziaria319305
Perquisizioni personali, locali e informatiche1523
    ATTIVITÀ DEL V REPARTO VOLOaprile 2019 marzo 2020  aprile 2020 marzo 2021  
Missioni effettuate            527640
Ore di volo579626:30
    ATTIVITÀ DEL XII° REPARTO MOBILEaprile 2019 marzo 2020  aprile 2020 marzo 2021  
Servizi di Ordine pubblico svolti3.3034.330
InterventiNucleo Anti-sabotaggio              910
Distruzione materiale esplodente illecitoKg. 1.089kg.957,70
ATTIVITÀ DEL REPARTO PREVENZIONE CRIMINE “CALABRIA MERIDIONALE” –  SIDERNOaprile 2019 marzo 2020  aprile 2020 marzo 2021  
Persone identificate44.50962.929
Persone arrestate598
Persone denunciate5910
Perquisizioni domiciliari136223
Perquisizioni personali8368
Veicoli controllati55.33356.448
  ATTIVITÀ DEL GABINETTO REGIONALE   DI POLIZIA SCIENTIFICAaprile 2019 marzo 2020  aprile 2020 marzo 2021  
Fotosegnalamenti3.2782.444
Indagini dattiloscopiche9582
Indagini balistiche80115
Sopralluoghi547529
Analisi chimiche322401