Cinquecentomila volte "Grazie, grazie, grazie, grazie, grazie....ai nostri lettori sovrani che nel mese di ottobre ci hanno regalato cinquecentomila accessi alla pagina

Cinquecentomila volte "Grazie, grazie, grazie, grazie, grazie....ai nostri lettori sovrani che nel mese di ottobre ci hanno regalato cinquecentomila accessi alla pagina

6 novembre 2017   18:46

Posted by Domenico Salvatore

 

CINQUECENTOMILA ACCESSI ALLA PAGINA NEL MESE DI OTTOBRE 2017 !!!!!

Troppa grazia Sant'Antonio!

Amici lettori, in tutta confidenza, siamo emozionati, sbalorditi, impietriti, trasecolati ed allibiti per questa bella notizia, che abbiamo estrapolato dalle statistiche del nostro sito web, che sono,  come tutti sanno, computerizzate, asettiche ed impersonali e non manipolabili.Non volevamo credere ai nostri occhi.

Un'impennata incredibile, che in parte ci ripaga dei 'rospi', che abbiamo ingoiato in questi anni e che siamo costretti ad ingoiare con cadenza quasi quotidiana. E per le notti in bianco e le giornate intense dedicate alla comunicazione; con passione ed il giusto senso ed equilibrio del diritto-dovere di cronaca.

Il professore Elio Cotronei, editore, saggista, giornalista, scrittore e presidente dell'Ute Tel-B

 

Vorremmo, ringraziare in primis, il nostro editore, il professore Elio Cotronei, scrittore, saggista e giornalista, presidente dell'Ute Tel-B Area Ellenofona, per la fiducia e per la pazienza francescana, con cui ci sopporta.

Ma soprattutto i nostri lettori sovrani, tolleranti e benevoli, che ci seguono da mezzo secolo (alla radio, televisione e giornali cartacei, agenzie di stampa, riviste e giornali online) per la loro attenzione; spinti anche  dall'amore per la cultura e l'informazione.

Un piccolo traguardo si dirà, rispetto alle mete più cospicue,  raggiunte da altri giornali on line. sparsi per l'Italia e per il mondo.Oggi, siamo accreditati e collegati con tante istituzioni dalla Sicilia alla Lombardia, ma a pieno regime potremmo arrivare a tagliare il traguardo del milione di accessi alla pagina.

Ovviamente, non ci arroghiamo merito alcuno. Senza la vostra attenzione costante e montante, non saremmo nemmeno qui a chiacchierare allegramente sul prestigioso traguardo che 'Voi' avete tagliato; che noi abbiamo tagliato.

Grazie dunque. Questa è anche la risposta ad alcuni lettori, che ci scrivono, ci telefonano, ci contattano de visu:"Domenico, ma ci legge qualcheduno? Che sèguito ha il giornale?". Dimenticavo di riferirvi che la nostra pagina Facebook, istituita da poco tempo, abbia già superato le duemila visualizzazioni. Il direttore

Cerca nel sito