104 ANNI. E' QUESTA LA PERFORMANCE DI DOMENICO OLIVA A BRUZZANO ZEFFIRIO. VIDEO.

104  ANNI. E' QUESTA LA PERFORMANCE DI DOMENICO OLIVA A BRUZZANO ZEFFIRIO. VIDEO.

09.01.2018   8:00 

di ROSA MARRAPODI - 

A  BRUZZANO  ZEFFIRIO I 104  ANNI  DI DOMENICO OLIVA - 

Ed è fatta anche per quest’anno, grazie a Dio! Domenico Oliva, il 6 gennaio del 2018 , ha festeggiato il compimento del suo 104° compleanno. Un appuntamento atteso dai parenti e dagli amici, un evento unico per tutto il paese, che si è stretto attorno all’ultracentenario,  manifestandogli il proprio affetto con la sua vicinanza. Una vita interessante, quella di Domenico,   vissuta con grande dignità all’insegna della pulizia morale e dell’onestà ovunque i tempi difficili del secondo dopoguerra ed il bisogno di lavoro lo abbiano portato. Volitivo e coerente, è sempre stato se stesso, infatti, manifestando non comune intelligenza e notevoli capacità operative sia in Italia, dove, per migliorare le condizioni economiche della sua famiglia d’origine, composta da tredici figli, ha fatto di tutto, dall’operaio al meccanico di motori a scoppio nelle aziende di gelsomino e di bergamotto del territorio paesano, sia in Argentina, dove è emigrato nel 1947. Domenico, in America latina, ha lottato come un leone per affermarsi, riuscendo a farsi strada nella non facile condizione di emigrato, ricoprendo incarichi di responsabilità che lo ponevano al centro dell’attenzione e della stima dei suoi datori di lavoro grazie anche alla sua innata generosità, a quello spirito nobile e battagliero che ancora s’intravede nelle parole della sua fluida e chiara conversazione. E non a caso dico parole, in quanto quest’anno ho pensato di farvi conoscere di persona Domenico Oliva attraverso un’intervista fattagli a casa sua, in Via Pitagora, 6, di Bruzzano Zeffirio (deliapress.it). Una conversazione tra lui e la scrivente in quella casa amata, da cui non si è mai voluto allontanare, dove dimora dal 1986, quando è tornato in paese, dopo quarant’anni di soggiorno in Argentina, e dove, dopo la scomparsa della moglie, la sua amata Rosa Sicari, il grande amore di una vita, vive affidato alle attente ed affettuose cure di Nadia, operosa badante bulgara. Ad maiora, amabile Domenico!

Bruzzano  Zeffirio, 8 Gennaio  2018       

 

LA VIDEO INTERVISTADI ROSA MARRAPODI CON RIPRESA  DI DOMENICO SALVATORE   E' CONSULTABILE SULLA PAGINA FACEBOOK DI QUEST'ULTIMO

https://www.facebook.com/domenico.salvatore.5/videos/991072814364158/                                          

Cerca nel sito