Rende - Pensionati presi di mira

17.06.2016 23:04

10/12/14, MILITARI DELLA STAZIONE DI COSENZA PRINCIPALE, A CONCLUSIONE DI SERRATA  ATTIVITÀ DI INDAGINE SCATURITA DALLA DENUNCIA DI RAPINA AI DANNI DI UN PENSIONATO DI LUZZI (CS) CL. 40, DEFERIVANO IN STATO DI LIBERTÀ 3 PERSONE, TRA CUI MARZARIO PATRIZIA, PER GRAVI E CONCORDANTI INDIZI DI COLPEVOLEZZA A CARICO DEI PREDETTI I QUALI, NELLA SERATA DEL 09/12/14, SI RENDEVANO RESPONSABILI DELLA RAPINA AI DANNI DEL DENUNCIANTE CHE, DOPO ESSERE STATO TRATTO IN INGANNO IN COSENZA, PIAZZA SAN NICOLA, DALLA MARZARIO PATRIZIA CON DELLE AVANCES,  VENIVA SUCCESSIVAMENTE IMMOBILIZZATO E MALMENATO DAI COMPLICI CHE GLI ASPORTAVANO, CON LA FORZA PORTAFOGLI CON EURO 715, FUGGENDO PER LE VIE LIMITROFE.

 

23/12/14, PRESSO LA STAZIONE DI COSENZA PRINCIPALE, VENIVA RACCOLTA UNA DENUNCIA PRESENTATA DA UN PENSIONATO DI GRIMALDI (CS) CL. 44, IVI RESIDENTE, PENSIONATO, PER UNA RAPINA SUBITA DA MARZARIO PATRIZIA, CHE ALLE PRECEDENTI ORE 14.00, IN COSENZA VIA S. QUATTROMANI, CHIEDEVA ALLA VITTIMA UNA SOMMA IN DENARO IN CAMBIO DI UN RAPPORTO SESSUALE. PENSIONATO, RIFIUTANDO LA PROPOSTA, VENIVA MINACCIATO VERBALMENTE E, NELLA CIRCOSTANZA, GLI VENIVA SOTTRATTA LA SOMMA CONTANTE DI EURO 150.

 

17/01/15, MILITARI DELLA STAZIONE DI COSENZA PRINCIPALE ARRESTAVANO SU ORDINANZA DI APPLICAZIONE DI ARRESTI DOMICILIARI EMESSA IL 17/01/15 DAL GIP TRIBUNALE COSENZA SU RICHIESTA DELLA PROCURA  DI COSENZA, MARZARIO PATRIZIA, SOTTOPONENDOLA AGLI ARRESTI DOMICILIARI IN ROSE.

 

17/06/16, MILITARI DELLA STAZIONE DI ROSE (CS) ARRESTAVANO MARZARIO PATRIZIA, NATA BUSTO ARSIZIO (VA) CL. 77,  RESIDENTE SPEZZANO DELLA SILA (CS), PREGIUDICATA, SORVEGLIATA SPECIALE CON OBBLIGO DI SOGGIORNO, IN ATTO AGLI ARRESTI DOMICILIARI IN ROSE  PER LE PREDETTE RAPINE, IN OTTEMPERANZA ORDINE DI  AGGRAVAMENTO DELLA PREDETTA MISURA CAUTELARE, EMESSO IL 17/06/16 DA TRIBUNALE COSENZA PER VARIE VIOLAZIONI DEGLI OBBLIGHI CONNESSI AGLI ARRESTI DOMICILIARI RILEVATE DALLA STAZIONE DI ROSE NEL TEMPO. L’ARRESTATA E’ STATA ASSOCIATA PRESSO LA CASA CIRCONDARIALE DI CASTROVILLARI

 

 

CS COMP. CAR. RENDE

 

 

Cerca nel sito