Reggio Calabria - Carabinieri, operazioni in città, a Melito Porto Salvo e Rosarno

08.06.2016 09:01

nota stampa

 

 

6 giugno 2016, in Reggio Calabria, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno tratto in arresto FICARA Rocco, di anni 30 da Reggio Calabria, attualmente sottoposto alla  misura di prevenzione della sorveglianza speciale di p.s. con obbligo di dimora nel comune di residenza, poiché veniva sorpreso alla guida di un’autovettura, in palese violazione delle prescrizioni imposte dal provvedimento al quale sottoposto. Prefato veniva ristretto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari.

 

 

07 giugno 2016, in Melito di Porto Salvo (RC), i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà ROMEO Francesco, di anni 32 da Africo (RC) in atto sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali, e MORABITO Giovanni, di anni 64 da Africo (RC) in atto libero vigilato, per violazione prescrizioni inerenti le misure cui risultano sottoposti. Prefati venivano fermati dai militari operanti mentre insieme si trovavano a bordo di un’autovettura sulla pubblica via.

 

 

07 giugno 2016, in Rosarno (RC), i Carabinieri della locale tenenza hanno tratto in arresto ZAGARI Nicola, di anni 43 da Rosarno, già noto alle FF.OO., in esecuzione all’ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica di Palmi, poiché condannato alla pena di anni 04 di reclusione in quanto ritenuto responsabile del reato di riciclaggio  in concorso.

Cerca nel sito