Melito Porto Salvo, cerimonia di pensionamento del Dirigente Scolastico Antonino Nastasi

19.06.2016 18:17
di Francesca Martino
 
Festeggiamenti al Comune di Melito Porto Salvo in occasione del pensionamento del Dirigente Scolastico dell'Istituto "E. De Amicis" Melito - Bagaladi San Lorenzo.
L'evento si è tenuto a margine del consiglio comunale nel pomeriggio di ieri 17 giugno presso la sala consiliare di Palazzo Manganaro,  numerosi i rappresentanti del mondo associativo, scolastico e la cittadinanza. 
 
"Accoglienza e collaborazione all'insegna dell' entusiasmo per il bene dei ragazzi -ha dichiarato il Preside Antonino Nastasi - è stato l'atteggiamento che ho portato avanti nel mio percorso scolastico. 
Auguro a tutti di vivere un esperienza formativa come è stata la mia, piena di soddisfazioni e obiettivi raggiunti. È iniziato tutto da un sogno,  che poi ho voluto realizzare con impegno e zelo. Dunque è fondamentale -continua il Dirigente Scolastico, Nastasi - che gli alunni abbiano accanto delle guide, che insegnino  il rispetto prima verso loro stessi e subito dopo negli altri. 
 
I ragazzi hanno bisogno di sognare e senza idee e progetti difficilmente si raggiungono degli obiettivi. I sogni accrescono l'autostima ed aiutano a volare alto, cimentandosi in tematiche che sembrano insomortabili".
 
Il Dirigente Scolastico, Antonino Nastasi ha ringraziato tutta l'Amministratore comunale per l'invito. Nel corso della cerimonia sono intervenuti il Sindaco, Giuseppe Meduri; i consiglieri comunali Carmelo Minniti ( "Unacittàda#cambiare"); Daniela Demetrio ("Melito Cambia"); L'Assessore alla Cultura, Emma Toscano e il Dirigente Scolastico, dott.ssa Concetta Sinicropi che ha dichiarato:"Ringrazio di vero cuore il Preside Nastasi che ha rappresentato magistralmente la scuola.
Porto i saluti di tutti gli esponenti del mondo scolastico e quello di mio marito, il Dirigente Scolastico dell'I.I."Ten.Col . G . Familiari", Domenico Zavettieri che non è stato invitato. 
 
Non dico questo per fare polemica ma sono qui con il cuore e sincera stima nei confronti del Preside Nastasi, verso il quale nutro grande affetto. Non potevo mancare a questo momento particolare e il Preside Nastasi prima di essere Dirigente Scolastico è stato un educatore, un esempio di vita per gli studenti. 
 
L'umiltà è  maestra di vita e il caro amico Nastasi è l'esempio lampante, per questo siamo presenti oggi. 
Ha insegnato a tutti noi che la collaborazione é importante unità all'amicizia e ai valori alti. È stato tra i colleghi che ha rispettato maggiormente il corpo docenti contribuendo a costruire la vita culturale di Melito Porto Salvo, fatta di generazioni, sono passati quasi 30 anni e diciamo che vogliamo andare avanti con tutte le forze sane e buone di tutta la comunità. Auguro a Nino di vivere una seconda parte della vita con la stessa enfasi e serietà, che ha sempre caratterizzato il suo operato. Auguri Nino".
 
A fine cerimonia l'Assessore alla Cultura, Emma Toscano ha consegnato una targa che evidenzia la professionalità e lungimiranza del Preside Nastasi. 

Cerca nel sito