Arrestati dai Carabinieri, Giovanni Bellantoni per evasione dei domiciliari e Pasquale Pantano, ai domiciliari, per reati espiazione pena

06.06.2016 09:35

Giovanni Bellantoni(stazione di Archi) e Pasquale Pantano, stazione di San Ferdinando, arrestati per reati vari

OPERAZIONE DEI CARABINIERI DEL COMANDO PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

nota stampa

 

 

04 giugno 2016, in Reggio Calabria, i Carabinieri della stazione di archi hanno tratto in arresto BELLANTONI Giovanni, di anni 29 da Reggio Calabria, in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, in esecuzione all’ordine di aggravamento della misura cautelare, emesso dalla Corte d’Appello di Reggio Calabria, concordante con la proposta avanzata dai militari della predetta Stazione, a seguito del mancato rispetto delle prescrizioni imposte dal provvedimento giudiziario. Prevenuto, al termine delle incombenze di rito, è stato associato presso casa circondariale di Arghillà (RC).

 

 

04 giugno 2016, in San Ferdinando (RC), i Carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto PANTANO Pasquale, di anni 27 da San Ferdinando, poiché ritenuto responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, in esecuzione all’ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica di Reggio Calabria. Prefato dovrà espiare la pena di mesi 11 in regime domiciliare.

Cerca nel sito