Poteva essere una tragedia.

Nel parcheggio del supermercato Lidl di Melito di Porto Salvo una madre è scesa dalla propria auto lasciando la propria bambina di circa 7 mesi nella macchina. La donna stava infatti riportando indietro i carrello dopo aver depositato in auto la spesa ed assicurato la figlia nel seggiolino. Inavvertitamente la signora ha però chiuso lo sportello lasciando le chiavi all’interno della vettura che automaticamente si è chiusa con l’inserimento delle sicure.

Fortuna ha voluto che in quei pochi concitati secondi un’altra signora che aveva appena parcheggiato si è accorta dell’accaduto e ha informato la madre della bambina chiedendo immediatamente aiuto.

È immediatamente intervenuto il responsabile della sicurezza che, dopo vari tentativi di aprire diversamente l’automobile ha sfondato un finestrino con una spranga di ferro mettendo in salvo la bambina, la quale risulta completamente illesa.

Tempismo e le persone giuste al momento giusto hanno scongiurato una vera e propria tragedia.