Controlli dei carabinieri in centro Lamezia Terme

LAMEZIA TERME (CATANZARO), 19 APR – I carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme hanno arrestato un giovane lametino per resistenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale. I militari lo avevano controllato nella tarda serata di ieri mentre si aggirava a piedi per le vie del centro.
Trovato in possesso di pochi grammi di marijuana, il giovane, in evidente stato di alterazione psico – fisica, si è scagliato contro i militari insultandoli e minacciandoli e tentando anche di sputare contro di loro mentre millantava amicizie con soggetti legati alle cosche lametine. Bloccato è stato arrestato e, dopo l’udienza di convalida, gli è stata applicata la misura dell’obbligo di presentazione alla P.G..