Bologna's head coach Sinisa Mihajlovic(2L) gives instructions to his players during the italian Serie A soccer match Torino FC vs Bologna FC at the Olimpico Grande Toriino Stadium in Turin, Italy, 16 March 2019 ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

A Torino, Bologna batte Torino 3-2 nell’ultimo anticipo odierno della 28/a giornata del campionato di calcio di Serie A. I gol: nel primo tempo Ansaldi al 6′, Poli al 29′ e Pulgar su rigore al 34′. Nel secondo tempo Orsolini al 19′ e Izzo al 44′. La cronaca

La vendetta di Sinisa Mihajlovic si abbatte sul Torino, superato in casa 3-2 dal Bologna. Un successo che fa emergere i felsinei dalla zona salvezza, lasciando l’amaro in bocca ai granata: se l’accoglienza non è stata delle migliori per l’ex tecnico del Toro, con fischi che si sono mescolati agli applausi, la vittoria conquistata è stato un altro mattoncino nella costruzione della salvezza. Passato quasi subito in vantaggio con un tiro di Ansaldi deviato da Pulgar, il Torino si è spento, subendo il vivace e frizzante attacco bolognese. Nonostante il vantaggio granata dopo 6′ e il ko di Dzemaili dopo 21′ di gioco, i gol di Poli, subentrato proprio per Dzemaili, e il rigore di Pulgar hanno ribaltato il match. Nella ripresa Sansone sembrava aver chiuso la partita, prima che Izzo la riaprisse nel finale: sforzo risultato vano.

 

I GOL

  • Torino-Bologna 2-3: al 90′ accorcia le distanza il Torino, Izzo stacca in area e di testa insacca sul cross perfetto di Falque.
  • Torino-Bologna 1-3: al 65′ Soriano ruba palla, Palacio si invola e serve l’assist per Orsolini che con freddezza batte Sirigu.
    Annullato dal VAR per fuorigioco il gol del 3-1 di Sansone al 57′
  • Torino-Bologna 1-2: al 32′ fallo di mano in area di Meite’ e per l’arbitro e’ calcio di rigore. Dal dischetto non sbaglia Pulgar.
  • Torino-Bologna 1-1: al 29′ pareggio del Bologna, Poli si smarca sul secondo palo e insacca al volo sul cross perfetto di Palacio
  • Torino-Bologna 1-0: al 6′ schema dalla bandierina, finta di Rincon per favorire il destro al volo di Ansaldi. Skorupski battuto