People wait outside a mosque in central Christchurch, New Zealand, Friday, March 15, 2019. Many people were killed in a mass shooting at a mosque in the New Zealand city of Christchurch on Friday, a witness said. Police have not yet described the scale of the shooting but urged people in central Christchurch to stay indoors. (ANSA/AP Photo/Mark Baker) [CopyrightNotice: Copyright 2018 The Associated Press. All rights reserved]

Ci sarebbero diversi morti in Nuova Zelanda in seguito a sparatorie avvenute oggi in due moschee della città di Christchurch.

Tre uomini e una donna sono stati arrestati, ma non si esclude che altri assalitori siano ancora in azione. Le autorità chiedono ai residenti di chiudersi in casa. La polizia ha disinnescato un certo numero di ordigni esplosivi improvvisati trovati all’interno di veicoli.

Un australiano di 28 anni ha rivendicato l’attacco parlando di motivazioni anti immigrati.

La premier Ardern parla di “uno dei giorni più bui” per il Paese.

In salvo per un soffio il team di cricket del Bangladesh, che si stava dirigendo verso una delle due moschee assaltate. Cancellato il test match di domani contro la Nuova Zelanda.