La Francia richiama l’Ambasciatore in Italia

Post in Attualità, Mondo, Politica

PARIGI (Reuters) – La Francia ha richiamato il proprio ambasciatore dall’Italia per consultazioni, di fronte a “una situazione grave” che “non ha precedenti dalla fine della guerra”.

Leggi tutto

Di Redazione

Emmanuel Jean-Michel Frédéric Macron (Amiens, 21 dicembre 1977) è un funzionario e politico francese, presidente della Repubblica francese (e, in quanto tale, coprincipe di Andorra e protocanonico d’onore della Basilica di San Giovanni in Laterano) a partire dal 2017. Ha inoltre ricoperto la carica di ministro dell’economia, dell’industria e del digitale dal 2014 al 2016, nel secondo governo Valls

Dopo essere stato membro del Partito Socialista dal 2006 al 2009, Macron ha partecipato alle elezioni sotto la bandiera di un movimento politico centrista da lui fondato nell’aprile 2017, La République En Marche.

Ha vinto le elezioni del 7 maggio successivo con il 66,1% dei voti nel secondo turno. A 39 anni, Macron divenne il più giovane presidente della Francia nella storia e nominò Édouard Philippe come primo ministro. Nelle elezioni legislative del giugno 2017, il partito di Macron, ribattezzato “La République en marche” (LREM), insieme al suo alleato del Movimento Democratico (MoDem), ottenne la maggioranza nell’Assemblea nazionale