Auto Polizia di Stato

LAMEZIA TERME (CATANZARO), 19 APR – Alcune centinaia di persone di etnia rom hanno partecipato, probabilmente ieri, ad un funerale svoltosi all’interno della “Ciampa di cavallo”, quartiere di edilizia popolare di Lamezia Terme. La circostanza è emersa dopo che un video ripreso con un telefonino ha iniziato a circolare su alcune chat e social. La polizia, secondo quanto si è appreso, ha avviato accertamenti per chiarire quanto accaduto. Inoltre gli investigatori dovranno appurare come la bara sia giunta in uno dei palazzi del quartiere. Nel video, infatti, si vede il feretro uscire dall’edificio portato a spalla da familiari ed amici ed accolta da applausi scroscianti e pianti da persone, quasi tutte senza mascherina e guanti, che sono in attesa nel cortile. Giunta all’esterno, la bara, su cui appare il manifesto con la foto del deceduto, viene fatta girare a mo’ di saluto verso i quattro lati del quartiere prima di essere posizionata a terra mentre vengono liberati in cielo palloncini bianchi.