Dichiarazione dell’alto rappresentante Josep Borrell a nome dell’UE sul processo di pace in Medio Oriente

Post in Attualità, Mondo, Politica

L’iniziativa di oggi degli Stati Uniti offre l’occasione per rilanciare gli sforzi urgentemente necessari verso una soluzione negoziata e praticabile al conflitto israelo-palestinese.
L’Unione europea studierà e valuterà le proposte avanzate. Ciò avverrà sulla base della posizione consolidata dell’UE e del suo fermo e unito impegno nei confronti di una soluzione negoziata e attuabile a due stati che tenga conto delle legittime aspirazioni sia dei palestinesi che degli israeliani, rispettando tutte le pertinenti risoluzioni delle Nazioni Unite e concordato a livello internazionale parametri.
L’UE ribadisce la propria disponibilità a lavorare per la ripresa di negoziati significativi per risolvere tutte le questioni relative allo status permanente e per raggiungere una pace giusta e duratura.
Esorta entrambe le parti a dimostrare, attraverso politiche e azioni, un autentico impegno nei confronti della soluzione a due stati come unico modo realistico per porre fine al conflitto.
Visita il sito Web