Doctors and nurses, members of the hub main cure of Covid19 for Campania Region, at work at Cotugno Hospital in Naples, Italy, 15 April 2020. Italy is under lockdown in an attempt to stop the widespread of the Sars-Cov-2 coronavirus causing the Covid-19 disease. ANSA/CIRO FUSCO

Sono salite a 23.660 le vittime dopo aver contratto il coronavirus in Italia, con un aumento rispetto a sabato di 433. Sabato l’aumento era stato di 482. Dal 12 aprile non si registrava un incremento così contenuto (quel giorno erano stati 431). Il dato è stato reso noto dalla Protezione civile.
Prosegue il trend in calo dei ricoveri in terapia intensiva per coronavirus. Ad oggi sono 2.635, 98 in meno. Di questi, 922 sono in Lombardia, 25 in meno rispetto a sabato. Dei 108.257 malati complessivi, 25.033 sono ricoverati con sintomi, 26 in più e 80.589 sono quelli in isolamento domiciliare.

Sono 47.055 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il coronavirus, 2.128 in più. Sabato l’aumento dei guariti era stato di 2.200.

Sono complessivamente 108.257 i malati di coronavirus in Italia, con un incremento di 486 rispetto a sabato, quando l’aumento era stato di 809.

Il numero dei contagiati totali dal coronavirus in Italia – compresi morti e guariti – è di 178.972, con un incremento di 3.047.