Napoli's Allan (C) with Fiorentina's Gerson (R) and Luis Muriel (L) during the Italian Serie A soccer match ACF Fiorentina vs SSC Napoli at the Artemio Franchi stadium in Florence, Italy, 9 February 2019 ANSA/CLAUDIO GIOVANNINI

NAPOLI, 9 FEB – L’anno scorso il Napoli perdendo 3-0 a Firenze disse praticamente addio al sogno-scudetto. Stavolta è uscito indenne dal Franchi ma il pareggio (0-0) è un risultato che fa sorridere la Juve che così ha la chance di allungare ancora, ma non De Laurentiis e i tifosi partenopei. Le occasioni per passare la squadra di Ancelotti le ha avute nonostante una prestazione discontinua e non scintillante, ha trovato però sulla sua strada un Lafont in stato di grazia, capace di neutralizzare almeno 4 palle-gol, e una Fiorentina che ha buttato il cuore oltre l’ostacolo, stringendo i denti specie nel finale quando, senza ormai più cambi, Pezzella è rimasto in campo seppur claudicante per un infortunio al ginocchio destro.