Risultati immagini per Staiti TridettiIl primo sindaco di Staiti ad aver concentrato l’attenzione intorno all’antica abbazia è stato il prof. Arcangelo Papalia, che si è reso conto dell’importanza religiosa e turistica del bene architettonico adottando le prime misure al fine della sua conservazione.

PELLEGRINAGGIO A TRIDETTI DI STAITI

di Rosa Marrapodi

Il 29 settembre 2019 la Chiesa Abbaziale di Santa Maria di Tridetti, in agro di Staiti, è stata meta di un pellegrinaggio da parte di fedeli provenienti dalla cittadina montana, dai paesi vicini ed anche dal capoluogo reggino, mirato alla celebrazione del Vespro secondo il rito bizantino-greco-cattolico. Risultati immagini per Staiti Tridetti

Il primo sindaco di Staiti ad aver concentrato l’attenzione intorno all’antica abbazia è stato il prof. Arcangelo Papalia, che si è reso conto dell’importanza religiosa e turistica del bene architettonico adottando le prime misure al fine della sua conservazione. Risultati immagini per Staiti Tridetti

I sindaci a lui succedutisi hanno continuato nell’opera di recupero intrapresa dal lungimirante loro predecessore e con l’Amministrazione Antonino Zappia sono stati realizzati i più importanti lavori di ripristino murario per la protezione e la salvaguardia dell’antica chiesa. Costruita nell’XI sec. durante il periodo di passaggio dalla dominazione bizantina a quella normanna, in essa operarono i monaci basiliani, arrivati profughi nella contrada nei primi secoli d.C.. Risultati immagini per Staiti Tridetti

L’evento, quest’anno, come già negli anni passati, è stato organizzato dall’Amministrazione Comunale di Staiti, rappresentata dal Sindaco, avv. Giovanna Pellicanò; dalla Comunità Bizantina “San Cipriano” di Reggio Calabria, presieduta dal diacono Mario Casile; dal Circolo Culturale Greco “Delia” di Bova Marina presieduto dal prof. Salvatore Dieni. Risultati immagini per Staiti Tridetti

Hanno collaborato: l’Associazione Pro-Loco di Staiti, presieduta dall’artista Teresa Gandini; L’Associazione Culturale “Le Muse-Laboratorio delle Arti e delle Lettere”, presieduta dal prof. Giuseppe Livoti; La Biblioteca Comunale di Staiti, presieduta da Leone Campanella, presidente del Consiglio Comunale di Staiti. Risultati immagini per Staiti Tridetti

L’incontro tra le varie componenti si è aperto, dopo i saluti istituzionali, ovviamente, con la celebrazione del Vespro per la festa della natività della vergine Maria a cura del diacono Mario Casile di fronte ad un pubblico di fedeli interessato ed emozionato. Risultati immagini per Staiti Tridetti

Dopo il rito spirituale-religioso si è passati all’aspetto laico-civile con l’intervento di illustri relatori, tra i quali il dr. Antonio Chilà, ex -redattore capo dell’Osservatore Romano, socio della Deputazione di Storia Patria per la Calabria ed anche dell’Associazione Internazionale di Studi Francescani, Che ha trattato il tema “Abbazia di Santa Maria di Tridetti ed i Vescovi di Bova”, chiarendo alcuni aspetti dei non facili rapporti tra l’Abbazia ed i vescovi di Bova, da cui  la chiesa di Staiti dipendeva. Risultati immagini per Staiti Tridetti

Il dr Chilà, tra l’altro, ha proposto la costituzione di un centro di documentazione che riunisca tutti gli scritti informativi su Tridetti, al fine di permettere la consultazione a chi volesse approfondire la storia  dell’Abbazia. Risultati immagini per Staiti Tridetti

Altro interessante intervento è stato quello del prof. Aurelio Galtieri, componente dello staff del Sindaco di Staiti, studioso di scienze ambientali, curatore del “Museo delle Icone dei Santi Italo-Greci” in Staiti, il quale ha relazionato sulla “Presenza e Testimonianze dei monaci bizantino- basiliani sul nostro territorio”, soffermandosi sulle tracce di vita lasciate dalle attive comunità monastiche sul territorio ionico reggino. Risultati immagini per Staiti Tridetti

A concludere i lavori del convegno, l’intervento del prof. Livoti, docente di discipline artistiche, Direttore della Pinacoteca dell’area grecanica in Bova Marina, che ha sottolineato la necessità di procedere, nell’abbazia, ad interventi di carattere protettivo e conservativo attraverso l’uso di materiali semplici, non invasivi dello status quo, tradizionali, dando la precedenza al tetto mancante, al fine di un più completo utilizzo del prezioso immobile per attività religiose, sociali e culturali da realizzare in ogni stagione dell’anno. Immagine correlata

Anche gl’interventi del pubblico hanno messo in evidenza l’esigenza della salvaguardia del bene con la realizzazione prioritaria del tetto.

Una manifestazione distensiva e serena quella del pellegrinaggio alla chiesa abbaziale di Tridetti, illuminata a giorno per l’avvenimento grazie all’impegno del Sindaco, Giovanna Pellicanò, e del Presidente del Consiglio, Leone Campanella.Risultati immagini per Staiti Tridetti

Bruzzano Zeffirio,7 ottobre 2019                                                 Rosa  Marrapodi